Emicrania?

Buongiorno dottori
premetto che tra circa 3 settimane ho un appuntamento al centro di cefalea a Napoli per una visita, volevo spiegarvi i miei sintomi per un semplicissimo parere. Non voglio una terapia nè una diagnosi.
è ormai da 4-5 anni che soffro di un particolare dolore. E' un dolore che mi prende dietro e sopra l'occhio, vicino l'orecchio che scende al collo, e all'estremità della testa, SOLO da un lato (sempre il destro). Il dolore è di tipo trafittivo, pulsante (ma irregolare, nel senso che non segue i battiti cardiaci). Ho fotofobia ed il dolore ce l ho prevalentemente la mattina quando mi sveglio, e non dura più di 45 minuti. Nell'ultimo mese però gli attacchi sono aumentati di frequenza (1 o 2 a settimana) ed un po di intensità (che rimane sempre nel range tra il moderato ed il lievemente severo.)
NON HO: lacrimazione, ostruzione nasale, aura, nausea e altri disturbi del genere.
Avete qualche idea? è emicrania? potrebbe essere raffreddamento?
vorrei solo un parere, so che diagnosi per internet non si fanno, ma mi affido a scopo puramente informativo alla vostra immensa esperienza.
Grazie per il vostro tempo e anticipatamente per la risposta, distinti saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

per alcuni versi la sintomatologia sembra emicranica (dolore pulsante in un emilato e fotofobia) ma la durata è anomala (45 minuti) quando i tempi classici di questa forma di cefalea variano da 4 a 72 ore per cui potrebbe essere una forma emicranica atipica o una forma di altro tipo che ovviamente non può essere stabilita a distanza.
Infatti come Lei sa si distinguono innumerevoli forme di cefalea, ognuna con un meccanismo patogenetico diverso e quindi con diverso approccio terapeutico.
Vediamo cosa Le diranno al centro dove si rivolgerà.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test