Strani dolori alla testa

salve ho 35 anni e soffro di dolori strani alla testa e da qualche mese che non riesco ad ascoltare la tv un po piu alta mente altri in famiglia notono che sia un volume accettabile x me e insopportabile poi ho dei dolori lampo alla testa come se fossero delle scariche di correnti e ho notato che in settimana avevo un dolore al collo come se avrei fatto un prelievo alla vene del collo sentivo quel classico fastidio che cosa e
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

le ipotesi che si possono avanzare sono varie, da quella cervicale a quella tensiva, probabilmente associata anche a "tensione nervosa".
Va fatta una visita medica diretta, ne parli col Suo medico curante per avere un primo orientamento diagnostico.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
salve dottore la ringrazio infinitamente della risposta ho fatto una risonanza magnetica ma quanche medico mi dice che e un prob lema della nascita quello che e uscito un altro a dirittura mi ha detto che puo essere un tumore non so chi ha ragione provo a scrivegli il risultato se mi potrebbe dire qualcosa
rmn cervello e tronco encefalico
r.m.n rachide cervicale
l'esame rm eseguito nei piani assiali coronali e sagittali con sequenza tse t1 stir flair e tse t2 consente di evidenziare:
sistema ventriccolare in sede non dilatato
le tosille cerebellari affiorano al forame magno
la cisterna magna appare di dimensioni ridotte ma presenti
regolare ampiezza dei restanti spazi liquorali periencefalici
piccole ed isolate areole di elevato segnale si evidenziano nel contesto della sostanza bianca biemisferica allo stato con caratteristiche di natura gliotica
conservata ampiezza del canale spinale asseo in esame
inversione della fisiologica lordosi cervicale a livello c4-c5 minima protrusione discale a sede mediana e paramediana bilaterale
non dimostrabili definite alterazioni al midollo cervicale

ecco e tutto qui mi dia un consiglio gentilmente se puo e che dio la benedica cordiali saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Un tumore? Dal referto non si evince assolutamente, diciamo che l'esame è quasi da considerare nella norma, sempre basandosi esclusivamente su ciò che recita il referto e quindi senza visionare le immagini.

<<piccole ed isolate areole di elevato segnale si evidenziano nel contesto della sostanza bianca biemisferica allo stato con caratteristiche di natura gliotica>> nulla di particolarmente importante.

<<le tosille cerebellari affiorano al forame magno>> l'entità dovrebbe valutarla un neurochirurgo.

<<inversione della fisiologica lordosi cervicale a livello c4-c5 minima protrusione discale a sede mediana e paramediana bilaterale>> questo reperto a livello cervicale può giustificare la sintomatologia sopra riferita.

Faccia vedere l'esame ad un bravo neurologo e stia serena.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie spero di trovarlo credo che dovro spostarmi sto in un piccolo paese che non c'e un buon assortimento di medici ma mi prenotero una visita in ospedale direttamente anche se devo attendere un po in piu come tempo la ringrazio moltissimo che mi ha tranquillizata la faro sapere appeno effetuo la visita grazie mille ancora
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ok, mi fa piacere che si sia tranquillizzata.
Sì, mi faccia sapere l'esito della visita.

Cordialità

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa