Utente
caro dottore..sono molto preoccupato.vi ricordate che vi o descritto i miei sintomi?e i dottori mi anno detto che si tratta di cervicale?mi anno detto di fare la tac cervicale terapia e anti infiammatori.ancora non ho eseguito questi esami...ora caro dottore i miei sintomi ad esempio quel formicolio non ce piu',pero' sono molto preoccupato xk ogni tanto mi prende una specie di pressione forte alla testa nella parte sinistra che dura meno di un secondo,e a volte si ripresenta a distanza e a volte sto bene.quando mi prende mi sento come una forte pressione nella parte sinistra della testa e mi passa subito solo che poi mi resta una sensazione di pesantezza.o tanta paura caro dottore :( io sono fissato che e qualcosa di brutto e di serio:( lei cosa ne pensa?mi scusi se le o scritto di nuovo ma mi creda che sono piu' tranquillo dopo il vostro parere...volevo chiedervi:se si tratta di patologie secondo voi di cosa si puo' trattare?lei crede che puo' essere qualcosa di serio?vi ricordo che sono un tipo molto ansioso...aspetto una vostra risposta e la ringrazio anticipatamente ...cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non pensi malattie importanti, è probabile che sia solo un problema banale assimilabile ad una cefalea tensiva. Più che TC faccia la RM in quanto più indicata nel Suo caso.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
grazie caro dottore sono molto felice della sua risposta.andro' a fare i controlli sereno..le voglio bene.saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi fa piacere che si sia tranquillizzato.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
caro dottore...ieri sono andato al pronto soccorso illustrando i miei sintomi.i dottori senza avermi visitato mi anno consigliato di fare la rm alla colonna e la visita fisiatrica xk secondo loro si tratta di qualche nervo accavallato nel collo oppure qualche ernia..cosi mi anno detto...lei come la vede dottore?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un problema cervicale è teoricamente possibile ma una visita andava fatta.
Comunque faccia la RM consigliata, poi, in base all'esito dell'esame, si deciderà a quale specialista rivolgersi.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
caro dottore....il mio piu' grande problema e che quando avverto questi sintomi vado in panico xk io o una fissazione sulle malattie,e quindi penso che o qualcosa di brutto nella testa :(lei pensa che e impossibile che questa sintomologia sia legata a qualcosa di brutto?lei e uno specialista in neurologia e conosce bene i casi e i sintomi.io sono un ragazzo di 18 annisecondo voi posso avere qualche brutta malattia e i sintomi sono legati a quella?lei che ne pensa caro dottore....sto tanto male psicologicamente x questi miei pensieri negativi e a volte mi sembra di impazzire..lei che ne pensa dottore non puo' essere niente di quello che penso io?aspetto una sua risposta e la ringrazio tanto per la sua bonta'.cordiali saluti.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con tutti i limiti del consulto a distanza mi sentirei di tranquillizzarLa, Lei è molto ansioso e deve affrontare anche questo aspetto del problema rivolgendosi allo psicologo o allo psichiatra.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
grazie dottore..allora crede che posso stare tranquillo riguardo quei pensieri di malattie brutte?anche se o questi sintomi?cioe' anche se ho qualcosa lei crede che non si tratta di patologie serie?aspetto una sua risposta cordiali saluti e grazie tant..

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con i famosi limiti del consulto a distanza, ritengo che non ci sia nulla di importante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
caro dottore...ma se io avrei sintomi che potrebbero far pensare a qualcosa di serio,anche se e una diagnosi a distanza lei non capirebbe subito che ce qualcosa di serio?aspetto una sua risposta,,cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La ripetizione delle domande, dopo avere ricevuto già la risposta, indica chiaramente un disturbo d'ansia. E' questo, come Le dicevo, il problema che deve affrontare.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
grazie dottore,mi scusi x tutte queste domande ripetute sempre le stesse..un ultima domanda precisa e poi nn la disturbo piu'.posso stare tranquillo riguardo quelle malattie?crede che non e il mio caso?posso stare tranquillo e sicuro?aspetto una sua risp la ringrazio tant cordiali saluti...

[#13] dopo  
Utente
volevo aggiungere caro dottore ,anche se questi sintomi ce li ho spesso non fa niente ?non centrano niente lo stesso con malattie serie?aspetto una sua risposta...saluti

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto alla replica #9, forse l'ha letta distrattamente.
Tranquillo!

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
grazie tanto dottore,,la stimo molto..buona giornata.cordiali saluti

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata anche a Lei!
Dr. Antonio Ferraloro