x

x

La sclerosi multipla

Salve a tutti Dottori, sono di nuovo qui' a scrivervi perché ho una paura maledetta.
è da un po di tempo che sono molto debole e ho fatto varie visite, qualche tempo fa, circa un anno fa' ebbi un problema agli occhi, praticamente vedevo leggermente doppio, il tutto era accaduto dalla sera alla mattina, l'oculista non mi diede grandi spiegazioni ma mi disse che poteva essere stato uno sbalzo di pressione, misi gli occhiali per quando guidavo e per leggere.
Ora l'altro giorno mi sono accorto che l'occhio destro è leggermente peggiorato e visto che da qualche tempo oltre la debolezza si presenta ogni tanto un po di nausea e delle tensioni muscolari ai polpacci, a volte mi capita di essere anche leggermente intontito.
inserendo tutti questi sintomi in rete mi viene fuori la sclerosi multipla e da li è nata tutta la mia paura.
a questo punto mi sono recato da un neurologo che visitandomi accuratamente e guardando una TAC che avevo fatto pochi mesi prima(anche se so che con la tac si vede poco, servirebbe una RM) esclude il fatto della SM.mi ha comunque detto di fare una RM con calma anche da qui ad un anno.
premetto che sono in cura da uno psichiatra che oltre ai farmaci mi sta' facendo prendere per un periodo le gocce EN.
comunque secondo voi un neurologo dopo una visita approfondita e una tac cerebrale puo' escludere questa malattia?
grazie
per completezza vi metto anche il link dove spiego quello che sto facendo col mio psichiatra e per il quale vi avevo contattati poco tempo fa.


https://www.medicitalia.it/consulti/psichiatria/426269-sintomi-sospensione-cura.html
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

se la visita neurologica è stata negativa e lo stesso neurologo ha escluso problemi di tipo demielinizzante, si tranquillizzi e non ci pensi più. Il fatto che Lei invece abbia queste paure denota un disturbo d'ansia.
Se Lei ha letto altri consulti di questo sito saprà sicuramente che andare in Rete alla ricerca di autodiagnosi è la cosa più sbagliata che si possa fare.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, si lo so' che andare in rete è la cosa più' sbagliata che ci sia ma ogni tanto ci casco, comunque ancora grazie.