Paura sla

Buongiorno,
sono un ragazzo di 26 anni e da un po' di tempo avverto degli strani sintomi: mi sento molto spesso le gambe e e braccia pesanti, mi sembra di avere poca forza nelle mani, avverto dei movimenti involontari nelle gambe e nelle braccia - a volte, anche sulla palpebra sinistra e sono molto fastidiosi - e a volte mi mangio le parole, mentre parlo. Sono molto ipocondriaco e temo di avere qualche patologia grave, come SLA o Sclerosi Multipla, anche perché di recente è stata diagnosticata la SLA a una mia conoscente, dell'età di trent'anni e la cosa mi ha molto spaventato e shoccato. Così ho iniziato a navigare su internet e ho letto cose drammatiche su questa malattia. Spero che possiate indirizzarmi in qualche direzione. Vi ringrazio per la disponibilità offerta.
Arrivederci.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia descritta non è tipica di SLA, probabilmente la Sua paura è causata dalla diagnosi fatta alla Sua conoscente, in ogni caso effettui una visita neurologica che serve anche per tranquillizzarsi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, vorrei chiederle ancora una cosa; la malattia può colpire a qualsiasi età o è piuttosto rara prima dei 40 anni?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

prima dei 40 anni la SLA è rara, essendo l'insorgenza media verso i 55-60 anni.
Quindi rara ma possibile.
Un neurologo, di persona, in seguito alla visita potrebbe tranquillizzarLa.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi il senso di spossatezza e debolezza agli arti non può essere inteso come un deficit di forza muscolare?
La ringrazio per le risposte
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Il deficit di forza dal punto di vista neurologico è diverso dal senso di stanchezza che è un dato soggettivo.

Cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio