Utente 381XXX
Buonasera vi spiego il mio problema pero gia parto col dirvi che sono una ragazza di 23 anni molto ma molto ansiosa sto gia da quasi un anno con una fobia dei tumori infatti sto facendo una psicoterapia allora adesso vi spiego. . Io quando ho un mal di testa mi prende semore al lato sx delka testa ed e un dolore pulsante ma il tempi che mi prendo un antidolorifico mi passa nel giro di 10 minuti. Una settimana fa mi venne un dolore ma minimo tra la cartilagine dell orecchio e l osso della mandibola e sotto l orecchio fino al collo ma il tutto minimamente poi nei giorni seguenti ho incominciato a sentire il lobo dell orecchio sx addormentato fino alla guancia sx e anke un calore ma non era forte era minima la cosa che addirittura mi dovevo soffermare per sentire poi un altro ssentomo che sentivo era che quando mi sdraiavo al lato sx sentivo come una pressione tipo peso al lato sx della testa. Allora decisi due giorni fa di aandaredal neurologo gli spiegai I miei sentomi e gli dissi anke ke mi sentivo ma non sempre mi capita avvolte come se non ce la facessi a camninare cone le gambe fossero pesanti e la lingua addormentata e lui ni disse ke era ansia tutti I sintomi ke mi sentivo. Il giorno dopo non contenta perke sentivo ancora questi sintomi sono stata dal chirugo mio di fiducia e gli dissi tutti I miei sintomi e lui mi ha detti che e dovuto ad una nevralgia del nervo trigemino e mi ha dato una cura. Oggi mi sento che il calore lo sento ancora e adessi lo sento pure alla schiena pero ricordandomi questo calore alla schiena lo avvertito anke un nese fa dopo ke sono uscita dall ospeale per un raschiemento con epiturale. Adesso mi chiedo secondo voi cosa saranno questi sintomi che mi sento calore alla guancia sx e orecchio calore alla schiena e sensazione di pressione tipo peso al sx quando mi sdraio e ansia ho e qualkosa di grave perke io penso subito ad un tumore. Aspetto vostre risposte grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione non vedo sintomi che possano fare pensare una classica nevralgia del trigemino, almeno da quello che si può capire da questa postazione.
Il resto della sintomatologia è molto eterogeneo e farebbe ipotizzare un fattore ansioso di origine.
Ovviamente siamo solo a livello di ipotesi, se i disturbi dovessero persistere sarebbe consigliabile un secondo parere neurologico.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Dottore grazie per la sua risposta volevo dirle che sono andata già da un neurologo e mi ha detto che questi sintomi sono ansiosi..poi oggi ho chiamato un altro neurologo gli ho spiegato i sintomi e lui mi ha risposto che era dovuto al nervo infiammato e di aspettare e se non passava era dovuto alla mia ansia ha detto che era inutile che lui mi visitava perke erano sintomi banali che erano dovuti al nervo o ansia. Poi le volevo dire un altra cosa io al lato sx ho un dente del giudizio che sta uscendo ma storto che dovrei togliere e proprio in questi giorni mi fa un po male sono andata stasera dal dentista e mi ha detto che il dolore alla gengiva era il sente che voleva uscire ma non riesce e ha detto che per il problema che ho della guancia un po più gonfia e la sensazione che dorme e il calore forse era perke aveva infiammato il nervo ha detto di prendermi l antibiotico. Dottore ho una paura tremenda e se questi sintomi possono essere un tumore o una sclerosi multipla? Lei che dice? Sto molto preoccupata e non nego ansiosa sto sempre a pensare e la prima cosa che penso quando mi sveglio vedo se mi sento ancora così o no ad esempio stamattina mi sono svegliata non sentivo niente mi sono messa a pensare e dopo qualke secondo guancia sx addormentata calore ecc.. ho tanta paura

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente c'è pure una componente odontoiatrica ma quella ansiosa non è da sottovalutare considerato che <<stamattina mi sono svegliata non sentivo niente mi sono messa a pensare e dopo qualke secondo guancia sx addormentata calore ecc..>>.
In ogni caso, se si trattasse di ansia deve affrontarla e non lasciarla sedimentare e cronicizzare, rivolgendosi ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 381XXX

Dottore io già faccio psicoterapia per affrontare le paure dei tumori e varie malattie.. stamattina mi sono svegliata senza niente e poi ci ho pensato e sono ricomparsi i sintomi, adesso non so se dovevano ricomparire o sarà stata la mia ansia a farli Ricomparire comunque so solo che ho tanta paura ma secondo lei dei sintomi così possono essere qualcosa di grave? Comunque io volevo effetuare una rm ma gli specialisti ke mi hanno visitata hanno detto che non c era bisogno lei che mi consiglierebbè ?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non è possibile fare affermazioni certe soprattutto quando i sintomi sono aspecifici come i Suoi e possono manifestarsi in svariate situazioni, la maggioranza delle quali sono benigne o addirittura banali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 381XXX

La ringrazio dottore sempre per la sua disponibilità. Le volevo chiedere lei mi consiglierebbè una risonaza magnetica? O sono sintomi che non c'è bisogna di fate questo esame così invasivo?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM si fa in base ad un sospetto diagnostico che evidentemente non è stato riscontrato da nessun collega che l'ha visitata.
Se poi servisse per Sua tranquillità nulla vieta di effettuarla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 381XXX

Va be io per tranquillizzarmi ho effettuato analisi di tutti i tipi sto da un anno a fare da radiografia a gastroscopia addirittura per cinque mesi accusava sempre un bruciore all esofago dalla mattina fino e che non andavo a dormire e il mio pensiero fisso era che io avevo un tumore all esofago poi il chirurgo mi fece fare la gastroscopia proprio per darmi vedere che non avevo niente e così era io dal momento che uscii dall ospedale si tolse tutto questo è un esempio di come sono fatta io e un anno che sto così passo le mie giornate a pensare solo cose brutte sto attraversando un brutto periodo.. quindi adesso non so se questo sintomo e vero o anke frutto della mia ansia però la rm a dire la verità la vorrei effettuare solo se ce bisogno perke non è che fanno bene tutte queste radiazioni. Comunque dalla visita neurologica il neurologo mi ha detto che è tutto bella norma.. in pratica lui mi fece camminare, poi uso un Martellini vicino ha ginocchi gomiti ecc.. poi mi faveva avvicinare il dito ala punta del naso ad occhi aperti e mi poi mi fece avvicinare i piedi alzata e occhi chiusi, poi faceva guardare fisso una cosa che lui teneva in mano e la muoveva dx sx su giù ecc.. comunque da questa visita non è uscita niente .disse che stavo bene era tutto nella norma e che era ansia e dovevo prendere entcact ma io non lo presi perke sono antidepressivi e già lo presi in passato ma ho smesso perke era la stessa cosa le paure le avevo sempre. Comunque lei che consigli mi da come mi devo comportare devo smettere di pensare a questo sintomo così passerà da solo o se non passa devo ritornare dal neurologo?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare che il neurologo l'abbia ampiamente rassicurata per cui dovrebbe tranquillizzarsi e non pensarci più.
Per non lasciare un'informazione poco corretta a chi leggerà questo consulto devo rettificare che la RM che è un esame innocuo che non emette radiazioni di nessun tipo.
Per quanto tempo aveva assunto l'entact e a quale dosaggio?

Buona giornata

Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 381XXX

Buongiorno dottore scusate mi sono spiegata male adesso mi ha dato entact, ma prima prendevo xnax 25 mattina e sera e ciprialex 10mg. Stamattina mi sono svegliata di nuoVo con l orecchio sx con sensazione di calore e guancia sx addormentata ma la cosa è minima se mi do un pizzicotto lo sento uguale all altra guancia. Pensavo anche prima non solo in questa settimana forse adesso mi sto preoccupano ma mi succedeva anche prima non tutte le mattine ma a volte mi svegliava con l orecchio sx addormentato e mi sembra a volte sentivo anke la sensazione di calore adesso non ricordo se mi faceva solo a questo lato però dopo pochi minuti si toglieva il tempo di alzarmi invece adesso è di continuo e tutte le mattine da quasi una settimana che mi sta facendo. Non so più che pensare. Buona giornata dottore e grazie mille

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

cipralex e entact sono uguali in quanto hanno lo stesso principio attivo (escitalopram).
Se vuole può sentire un secondo parere neurologico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 381XXX

Stasera ho l appuntamento dall otorino vedrò anke lui che mi dice. Dottore prima stavo al supermercato mi sono sentita come se stavo per vomitare e sudato fredda e un ansia terribile infatti sono scappata via e sono corsa a casa comunque io senso di nausea c'è lo ancora un po forse perke stamattina ho preso un ciprialex e dopo un 10 minuti aumentino per togliere l infezione che ho al molare del giudizio al lato sx. Lei cosa ne pensa che è ansia?

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Penso che verosimilmente possa parlarsi di paura di luoghi affollati, pubblici o di spazi aperti (agorafobia) che rientra nella sfera dei disturbi d'ansia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 381XXX

Buona sera dottore, volevo dirvi che stasera sono andata anche dall otorino gli ho spiegato I miei sintomi lui mi ha visitato le orecchie il naso e la bocca con la telecamera poi mi ha fatto un esame per vedere se sentivo penso, con delle cuffie. Poi mi ha visto pure se tenevo sensibilità alla guancia sx dove me la sento addormentata e mi ha detto che la sensibilità c'è lo quindi per lui non è addormentata. Siccome lui mi conosce bene perché diciamo che sto quasi sempre la a visitarmi lui mi ha detto che è ansia e che la devo finire di pensare sempre alle malattie. Ma non mi faccio capace io questi sintomi li sento però devo dire che sono lievi che se sto distratta non li sento poi nel momento in cui penso se ce lo subito li sento. Comunque questa settimana ho girato vari specialisti neurologo, chirurgo generale, otorinolangoitra adesso martedì ho prenotato la visita da un altro professore che si trova a Salerno. Voi cosa ne pensate devo andare o è solo ansia?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se tutti gli specialisti che ha consultato Le hanno detto che è ansia noi a distanza non possiamo che confermare.
Affronti una volta per tutte il problema anche farmacologicamente, se indicato.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 381XXX

Sì infatti oggi ho preso un ciprialex e adesso penso che lo prenderò tutti i giorni perché non c'è la faccio più con queste paure. Pensi che io ho sempre paura se questi specialisti sbagliano e sottovalutino la cosa è la fanno agravare questo è il mio pensiero fisso..poi penso che non sto andando da dottori appena laureati ma vado solo da professori con esperienza e per di più tutti privati quindi se ne vanno pure tanti soldi...ma non riesco a capire perke mi sento sempre così. scusi dottore per tutte queste domande che vi sto facendo lei è molto gentile la ringrazio tantissimo per la pazienza che sta avendo con me. Cordiali saluti e ancora grazie

[#17] dopo  
Utente 381XXX

Scusatemi dottore se le scrivo ancora, siccome sto avendo attacchi di panico per la paura che io abbia qualcosa tipo tumore o sclerosi multipla o qualcosa altro di brutto.. non sto mangiando più sto cadendo di nuovo in depressione come tempo fa non riesco a dormire perché tremo all interno del corpo e una cosa bruttissima.. mi sento sempre questo calore alla guancia sx e la sensazione che si addormentata la guancia lo zigomo e sale avvolte verso la tempia poi passa il tempo e e ci penso e più i sintomi ne sono di piu però cambia posizione mentre è lo zigomo poi scende più giu della guancia poi avvolte il calore da oggi mi viene anke all altra orecchio però le orecchie sono fredde pure se tocco o la guancia o l orecchio mi viene un calore forse sara pure perke ci sto pensando sempre,sto prendendo anche augmentin da ieri perché mi fa male il molare del giudizio al lato sx che non riesece ad uscire perke non c'è spazio quindi vado ad aprire la bocca e mi fa male la parte sx dove c è il molare secondo voi è una cosa legata al dente il dolore o al nervo? Oggi Sento anke una pressione dietro al timpano come qualcosa tipo aria premesse dietro al timpano sx e questa cosa che se mi sdraio sento proprio come se nella testa ci sia pressione adesso le faccio un esempio tipo quando si abbassa la testa in giù e sia quella pressione alla testa, io mi sento così quando mi sdraio nel letto questo mi sta capitando da più di una settimana però devo dire che sto sempre col pensiero fisso a pensare a questi sintomi non vivo più bene ho tanta paura lei cosa ne pensa di questi sintomi? Come parere di neurologo mi farebbe fare una rm o una cura per ansia? Non c'è la faccio più dottore ho troppe ansie e paure e la COSA che mi fa stare più male e che mia figlia capisce che sto ansiosa e sta male anke lei vorrei riprendermi per lei.. scusate era uno sfogo aspetto vostre

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La sintomatologia ansiosa non esclude che ci possa essere anche una componente odontoiatrica, è il Suo dentista che può darle una risposta in tal senso.
Per il resto ha già avuto sopra le altre risposte.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 381XXX

Grazie mille dottore per la risposta dottore mi scusi l ultima domanda secondo lei come consiglio mettiamo caso che lei mi avesse visitato da vicino e la visita neurologica sarebbe stata nella norma.. però io questi sintomi li sentissi sempre lei mi avrebbe fatto fare una rm per vedere se è qualcosa di grave o mi avrebbe fatto fare una cura antidepressiva per togliere le mie paure perke forse somatizzo ? Buonaserata e grazie ancora

[#20] dopo  
Utente 381XXX

Dottore mi sento nel panico totale leggendo in rete ho letto che un signore teneva sempre formicolio al viso e da una rm e uscito fuori che teneva un tumore benigno al nervo trigemino. Ho troppa paura se ce lo pure io che ne pensate? Può essere questo anche a me?

[#21] dopo  
Utente 381XXX

Scusate dottore se le scrivo continuamente ma volevo dirle una cosa che o tralasciato sopra, però non ho mai detto a nessun medico a me ogni tanto mi fa ma da anni sento come vicino l orecchio sx dove sta la cartilagine dell orecchio e l osso della mandibola mi viene come pulsazioni fastidiose ma non è dolore e tipo come il battito del cuore poi tengo il dito premuto Sopra e mi passa dura a volte pochi minuti e avvolte 10 minuti cosa sarà secondo voi? Sarà legato a questi sintomi?