Dolori improvvisi testa

Buongiorno,
mio padre, 80 anni, negli ultimi 2 giorni, alla sera, ha riferito di avere dei dolori alla testa improvvisi che scompaiono dopo poco tempo dalla loro comparsa.
Ora, data l'età, ma dato anche che mio padre è cardiopatico (ha avuto 2 IMA negli ultimi 10 anni) ed iperteso (segue terapia cardiologica) volevo sapere se è un fatto normale oppure se è il caso di approfondire. In quest'ultimo caso volevo chiedere, che tipo di approfondimenti fare ed il carattere di urgenza di quest'ultimi.

Ringrazio in anticipo per l'aiuto.

Cordialità
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

una cefalea di recente insorgenza, qualora dovesse persistere, necessita di una diagnosi di tipo. Non è raro riscontrare soprattutto nei soggetti dell'età di Suo padre sia cefalee primarie sia secondarie ad altre condizioni, per esempio associata a problemi del rachide cervicale o all'ipertensione. Non rare nemmeno i dolori nevralgici. La prima cosa da fare è rivolgersi al medico curante per una prima valutazione del caso, poi, se richiesta, una visita neurologica è senz'altro utile.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test