x

x

Neuropatia radiale e fascicolazioni in tutto il corpo

Salve a tutti,

Vi espongo i miei sintomi:
- da sempre ho avuto fascicolazioni di breve intensità e durata con un paio di episodi al mese e spesso impercettibili ma è da un mesetto che sto avendo continuamente fascicolazioni in tutto il corpo dove vengono interessati tutti i muscoli ovviamente non simultaneamente ma "a turno" andando dagli ultimi muscoletti dietro la nuca fino alle gambe con circa 20-30 episodi in un ora per tutto il giorno e di intensità e frequenza notevole rispetto a quelle sempre avute.
- ultimamente noto anche la presenza di miocloni ipnici proprio nel mentre sto per prendere sonno.
- 7 mattine su 10 mi sveglio con quella che è stata definita dal mio medico di base come sospetta SINDROME DEL SABATO SERA o neuropatia radiale... mi sveglio con le braccia letteralmente addormentate e pendenti ma dopo pochi minuti tutto ritorna alla normalità.
- ed oggi la cosa che mi ha portato a scrivere è stata: mentre mi accingevo a prendere uno stuzzicadenti che infilzava un oliva, ha iniziato a tremarmi la mano proprio nel momento in cui doveva configurarsi l'azione dell'afferrare lo stuzzicadenti e subito dopo averlo preso e la cosa mi ha molto preoccupato... la mano trema ancora se tento di fare lo stesso movimento tutt'ora mentre scrivo.

Attualmente conduco una vita sedentaria per via degli impegni universitari ed è un periodo in cui sto dormendo intorno le 6-7 ore a notte.

Stanchezza generale e sonnolenza durante gran parte della giornata.

essendo un donatore di sangue e considerando l'ultima donazione avvenuta poco tempo a dietro posso dire che i normali esami di routine sono eccellenti se non una leggera ipercolesterolemia (220mg/dl).

Non assumo farmaci di nessun genere ne alcolici (se non una birra e non di più, alla settimana) o droghe.


Vi chiedo innanzitutto cosa potrebbe essere a generare questa sintomatologia e secondariamente se è il caso di attivarmi per accertamenti specialistici.

Saluti e grazie
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
Buona sera,

sulla base della sintomatologia riferita ritengo indicata una valutazione clinica neurologica.

Il collega che la visiterà le indicherà o meno la necessità di esami strumentali mirati.

Cordialmente.

NB: questo è un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica effettuata di persona.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com