x

x

Mal di testa e fitte alla testa

Buongiorno dottore,
mia mamma da un paio di mesi soffre di mal di testa localizzato nella regione frontale e di tanto in tanto avverte delle fitte nella parte superiore sx della testa. Il mal di testa è quasi quotidiano e si alternano momenti di dolore a momenti in cui passa (senza l'assunzione di alcun farmaco).
Dalla tc cranio senza mdc è emerso quanto segue:
Non focolai emorragici in atto.
Non evidenti alterazioni del tessuto nervoso in sede sopra e sottotentoriale con caratteristiche francamente espansive apprezzabili con la metodica.
Piccole focali aree di ipodensità in sede nucleo-capsulare bilateralmente, in prima ipotesi compatibili con esiti; utile raccordo clinico-anamnestico e del eventuale confronto con eventiali esami precedenti, se disponibili.
Non dilatazioni ventricolo-cisternali.
Strutture della linea mediana in asse.

Esami specifici precedenti non ne ha fatti perchè questo problema è emerso di recente.
Volevo gentilmente sapere cosa emerge esattamente dalla tc e quali ulteriori esami occorre fare per approfondire il problema.
Ringrazio anticipatamente x la risposta.
Lina
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Sig.ra Lina,

le aree riscontrate alla TC encefalica sono state interpretate dal radiologo come possibili esiti di "qualcosa" verificatasi in passato e probabilmente passata inosservata. Questi esiti potrebbero essere di varia natura, vascolare, infiammatoria, traumatica.
Dovrebbe rivolgersi ad un neurologo per approfondire il problema e cercare, se possibile, di risalire alla causa.
Un esame utile, se richiesto dal collega, potrebbe essere una RM encefalica
Quanti anni ha la Mamma? È ipertesa? Diabetica?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Ferraloro,
la ringrazio per la celere risposta.
Mia mamma ha 53 anni e non ha problemi di ipertensione e neanche di diabete, è però in sovrappeso (non so se questo dato può essere rilevante). A questo punto le chiedo è possibile che questo "qualcosa" verificatosi in passato le inizi a dare problemi solo ora? Mi scuso se la disturbo ma l'appuntamento per la visita neurologica è fra 15gg e vorrei cercare di capire la "gravità" del problema perchè sono molto preoccupata per questo mal di testa costante.
La ringrazio e la saluto cordialmente.
Lina.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Lina,

ritengo che il mal di testa sia indipendente dal reperto riscontrato alla TC.
Si dovrebbero però visionare direttamente le immagini per dare un parere attendibile ma alterazioni importanti non pare essercene.

<<Piccole focali aree di ipodensità in sede nucleo-capsulare bilateralmente, in prima ipotesi compatibili con esiti>> già le piccole dimensioni sono un elemento da giudicare positivamente, ovviamente non sappiamo il numero.
Per quanto riguarda la cefalea è necessario fare una diagnosi di tipo in quanto ne esistono svariate forme.
Prima di andare dal neurologo faccia fare alla Mamma gli esami del sangue di routine associata alla funzionalità tiroidea (FT3, FT4, TSH).

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille, tornerò a "disturbarla" dopo la visita neurologica e gli esami che mi ha consigliato.
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Di nulla, non disturba, stia tranquilla, un saluto particolare alla Mamma.

Cordialità

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto