Utente 507XXX
Vorrei sapere se leucoaraiosi ischemica sopratentoriale è l’alzheimer. Mia madre, 76 anni, ha avuto questo risultato dalla risonanza magnetica. C’è anche un po’ di perda di massa cerebrale. Ho letto che è normale perdere un po’ di massa cerebrale dopo una certa età ma in questo caso, non so se dobbiamo preoccuparci. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la leucoaraiosi ischemica non equivale a malattia di Alzheimer ma è una sofferenza della sostanza bianca su base vascolare, ischemica appunto, come recita il referto.
Perchè la Mamma ha effettuato la RM?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Grazie del riscontro.
Lei ha fatto la risonanza perché è caduta 2 volte in un corto periodo di tempo, non ha più l’equilibrio di prima, le gambe sono deboli. La memoria è ancora molto buona. Ma la perdita di massa cerebrale a questa età è normale? Il suo dottore le ha consigliato di cominciare a prendere i farmaci per l’alzheimer.

Grazie mille. Molto gentile.

Livia Mapelli

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora Livia,

per rispondere sulla "normalità" o meno della perdita della massa cerebrale (atrofia) si devono vedere le immagini dell’esame e valutare l’entità dell'atrofia.
Prima di prendere farmaci specifici Le consiglio di fare effettuare alla Mamma una visita neurologica sia per avere una valutazione clinica diretta sia per fare visionare le immagini della RM ad uno specialista. Utili anche i test neuropsicologici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro