Utente 390XXX
Buonasera dottore,
Le scrivo per un problema che mi prende da qualche tempo.
In pratica quando sono fuori di casa in spazi aperti durante la camminata inizio a sentirmi a disagio, tensione muscolare occipitale e un senso di ansia. Quando mi capita questo inizia a darmi fastidio un po' la luce e per stare meglio devo mettermi seduto o fermarmi con qualche scusa se qualcuno è con me.
Da precedenti consulti in questo sito può vedere che soffro di bruxismo e morso profondo e per questo sto facendo un bite.

Secondo lei la sintomatologia da cosa dipende?

La ringrazio e le pongo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dal contenuto del Suo racconto la sintomatologia sembra di tipo ansioso, infatti non è raro riscontrare queste situazioni che si manifestano in spazi aperti oppure affollati.
Dovrebbe rivolgersi ad uno psichiatra per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.
Non esiti ad affrontare il problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore. Provvederò a fare una visita psichiatrica.
Nel frattempo per tamponare la sintomatologia potrei prendere En gocce?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

on line non è possibile consigliare farmaci, in attesa della visita psichiatrica ne parli col Suo medico curante.
Il farmaco che indica in ogni caso va assunto per brevi periodi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 390XXX

Gentile dottore,

Ho chiamato il mio psichiatra da cui ero già stato e mi ha detto telefonicamente di prendere 5 gocce di Xanax tutti i giorni e dovrebbe bastare.

Lei cosa ne pensa?
Buona giornata.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il farmaco prescritto è una benzodiazepina e come tutti i farmaci di questa classe andrebbe assunto solo per alcune settimane, poi è necessaria una rivalutazione del caso con lo specialista che l'ha prescritto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,

Infatti mi ha detto di prenderlo per 15 giorni e successivamente di ricontattarlo.
Le farò sapere se non la disturbo.

Buona serata.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, non disturba, stia tranquilla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Dopo due giorni mi sembra già di star meglio e più tranquillo.
Vorrei chiederle un'informazione: se la sera prendo una tazza di camomilla può interagire con lo xanax preso dopo pranzo ?

Buona serata.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può prendere tranquillamente la camomilla, non c'è nessuna interazione negativa con lo xanax.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 390XXX

Gentile dottor Ferraloro,

Dopo aver terminato i 15 giorni di terapia con Xanax stavo un po' meglio ma non al 100%. Quindi ho contattato nuovamente lo psichiatra e mi ha detto di continuare per altri 10 giorni sempre con Xanax 5 gocce al giorno e la sintomatologia dovrebbe sparire.

Io mi chiedo se in totale 25 giorni di Xanax a 5 gocce al giorno non possano farmi male? Quel farmaco non andrebbe assunto solo per due settimane?

La ringrazio e le pongo cordiali saluti.

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

cinque gocce di xanax per 25 giorni non fanno male, si tratta solo di tre settimane ad un dosaggio molto basso, stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,

la cosa che mi fa venire più ansia è che quando sto in piedi, sento come tensione muscolare alla muscolatura occipitale nella parte sinistra in alto della testa. Questo si accentua fuori di casa nei luoghi affollati e nei momenti di ansia sento in quel punto come una "morsa" che mi fa sentire più pesante la zona. Non ho mal di testa, ma solo queste tensioni e ansia che mi creano un circolo vizioso. Più raramente sento come delle pulsazioni dolorose in quella zona che peggiorano abbassandomi con la testa.
Quando sto seduto o sdraiato il problema sparisce e l'ansia è migliorata con lo Xanax.
Secondo lei dovrei andare anche da un neurologo? Potrebbe essere una componente muscolo tensiva?

La ringrazio e le pongo cordiali saluti.

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, potrebbe essere una componente muscolo-tensiva accentuata dall'ansia.
Una valutazione neurologica può essere utile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Se non la disturbo vorrei chiederle un'ultima cosa:
Ho notato già da qualche tempo che se tenendo la testa ferma sposto lo sguardo al limite del campo visivo (a destra e sinistra) e lo mantengo in quel punto sento un po' di instabilità tipo sbandamento. Sono miope e porto gli occhiali. Da cosa potrebbe dipendere ?

La ringrazio molto e buona serata.

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si preoccupi, il fenomeno descritto si può verificare anche in soggetti perfettamente normali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,
Sono stato da un neurologo-fisiatra e la visita neurologica è risultata negativa. Successivamente ha analizzato la mia postura e ha detto che ho qualche problemino posturale insieme ad una componente ansiosa. Per esempio, la posizione della mia testa è anteriorizzata rispetto al corpo e questo secondo il dottore mi dà problemi muscolo tensivi. Le mie tensioni vengono avvertite soprattutto quando sto in piedi e questo mi crea un fastidioso senso di instabilità.
Per l'ansia mi ha dato da prendere Alprazolam 3 volte al giorno mezza compressa e una compressa di Zafrexin. Questa terapia da portare avanti per qualche mese.
Lei cosa ne pensa?

Cordiali saluti.

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il collega l'ha valutata dopo una visita medica diretta, pertanto non è possibile dare un giudizio da questa postazione.
Faccia la terapia prescritta e veda gli eventuali benefici.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
In genere un problema posturale che indica la posizione della testa anteriorizzata rispetto al corpo può generare dolori muscolo tensivi?

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qualsiasi anomalia della postura può causare dolori da tensione muscolare, ovviamente compresa la "testa anteriorizzata".

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Vorrei gentilmente chiederle dopo quanto la terapia può dare beneficio?
Le tensioni occipitali si fanno sentire come sempre in piedi e fuori di casa durante la deambulazione, anche se recentemente è un po' meglio.
Poi ho notato che se faccio un giro velocemente su me stesso mi sento un po' instabile per qualche secondo. Questo è normale?

Cordialmente.

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'alprazolam agisce in pochi giorni, l'altro è un integratore per cui non ha tempi certi di efficacia.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,
La ricontatto per aggiornarla sulla situazione.
Siccome le mie tensioni non passavano e la mia ansia mi faceva sentire molto a disagio fuori di casa, ho effettuato agli inizi del mese una nuova visita ortopedica dal medico che mi aveva già visto in passato; le posto quanto sono riuscito a capire leggendo il referto:

"Alterazione posturale con epicentro sulle spalle, colonna e bacino. Disequilibrio minimo sugli arti inferiori. Contratture muscolari. No deficit neurologici periferici. ROT presenti e asimmetrici.
Si associa uno stato ansioso. Consiglio- valutazione psicologica per terapia di supporto.
Proseguire con esercizi posturali."

Dalla visita non è emerso niente di particolare?

Come consigliato quindi sono tornato nuovamente dallo psichiatra che mi ha confermato l'ansia e mi ha dato Dropaxin 10 gocce al giorno per poi aumentare a due dosi giornaliere. Ho iniziato la cura due giorni fa.

Ho notato inoltre che toccando con un dito la testa in zona occipitale sinistra, vicino all'orecchio, sento dolore in un punto preciso: porto gli occhiali, il dolore è esatamente sopra a dove termina la stecca sinistra, per farle capire. Potrebbe essere correlato al disturbo posturale?

La ringrazio molto, ci tenevo ad aggiornarla.

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, nulla d'importante è emerso dalla visita.
Per quanto riguarda il punto dolente alla pressione del dito è probabile che sia causato da una contrattura dei muscoli pericranici, questi punti vengono definiti "Pericranial tenderness".

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio molto dottore,

Quella contrattura ai muscoli pericranici può essere correlata al problema posturale o anche un problema all'ATM? Visto che già porto un byte notturno per click mandibolare. Il neurologo durante la visita a fine maggio mi fece notare che ho un "disturbo di masticazione di seconda classe", come scrisse anche sul referto della visita.

La terapia intrapresa con lo psichiatra può dare un beneficio anche a livello muscolare?

Cordialmente.

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, una correlazione con problematiche dell'ATM e/o posturali è certamente possibile, peraltro in un soggetto come Lei che già soffre di questi problemi.
Il dropaxin può dare benefici anche a livello muscolare? È possibile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Vorrei chiederle due ultime cose se non la disturbo.
Durante la terapia con dropaxin posso bere bevande come coca cola a distanza di qualche ora?

In mezzo a tutto questo non ho mai effettuato una visita otorino, crede che sarebbe il caso?
Ho avuto solo un episodio di vertigine, l'anno scorso, ma più che tale era come un senso di svenimento improvviso dopo aver guardato in alto a sinistra mentre stavo camminando fuori di casa. Ed è proprio da quell'attacco che è iniziata la mia ansia.
Lo psichiatra dice che è stato un attacco d'ansia.
Poi mi è successo solo una volta a letto, se giravo la testa a sinistra mi sentivo instabile e quando invece la giravo a destra passava.
Né il neurologo ne l'ortopedico che mi hanno visitato mi hanno mai consigliato tale visita nonostante le mie domande.

Cordialmente.

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, è possibile bere bevande analcoliche durante la terapia con paroxetina.
Riguardo la visita otorino, con i limiti del consulto on line ma suffragato dal parere di specialisti che l'hanno visitata di persona,
non sembrerebbe al momento che ci siano delle indicazioni ad effettuarla.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Quindi non mi resta che seguire la terapia psichiatrica.
Per il problema posturale non c'è niente che possa fare per risolverlo in definitiva?
Ho notato che se mi siedo su una sedia rigida con una postura corretta, quindi tutta la schiena attaccata, dopo neanche 2 minuti mi tira tutta la zona dorsale.
Questo è indice di muscoli poco elastici?

[#29] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Senza una visita non si può stabilire nulla, il fisiatra mi sembra lo specialista di riferimento per le problematiche posturali.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
In realtà il neurologo che mi ha visitato a fine maggio era anche un fisiatra e mi confermò quelle alterazioni posturali che già sapevo di avere grazie al posturologo.
Tutto andava bene fino a quell'episodio di "vertigine" muovendo la testa di cui le ho già accennato nelle risposte precedenti. Il Posturologo disse che secondo lui era dovuto a forte tensione muscolare (ma non avevo dolore), lo psichiatra mi ha parlato d'ansia (ma non mi sentivo ansioso). Fatto sta che da quel momento l'ansia (che un po' ho sempre avuto) si è moltiplicata fino a diventare problematica nelle relazioni sociali e nel camminare.
Dissi all'ortopedico (4 agosto) di voler fare una risonanza alla cervicale ma lui nonostante i miei sintomi disse che non ne vedeva la necessità. Eppure una RM mi avrebbe tranquillizzato e dato "la prova" che non ho niente di patologico.
Secondo lei quell'episodio di vertigine a cosa potrebbe essere attribuita?

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile stabilirlo con certezza, l'ipotesi cervicale sembrerebbe la più probabile ma solo come ipotesi.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 390XXX

Gentile dottor Ferraloro,

la contatto per segnalarle un episodio che mi è capitato poco fa. Stavo leggendo al computer e all'improvviso ho avuto come l'impressione che ciò che stavo leggendo si spostasse, subito dopo ho percepito il battito cardiaco alterato e sudorazione. Il tutto è durato pochi secondi. Potrebbe essere stato stress?

Sto proseguendo con il Dropaxin da 9 giorni: 10 gocce dopo colazione e 10 dopo pranzo.

La ringrazio nuovamente e spero di non disturbarla.

[#33] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, molto probabilmente è un sintomo causato da stress.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 390XXX

Buongiorno dottore,

Lo psichiatra ha aumentato la dose di dropaxin a 15 gocce la mattina e 15 dopo pranzo.
Questo dosaggio nel mio caso è corretto secondo lei?
E dopo quanto fa effetto? Almeno un mese?

Cordialmente.

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

3-4 settimane sono necessarie per vedere i primi benefici di questo tipo di terapia.
Il dosaggio consigliato per il dropaxin è di almeno 40 gocce che corrispondono ad una compressa di paroxetina da 20 mg.
A volte anche il dosaggio prescritto può essere efficace.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,
Vorrei segnalarle un "sintomo" se così si può definire che ho notato la mattina appena sveglio nel letto.
Esso è presente solo quando sono sdraiato di lato (destro o sinistro) e in pratica appena apro gli occhi non riesco a guardare un punto fisso, ho come l'impressione che lo sguardo si sposti da solo e il sintomo permane finché non mi alzo. Alzandomi o mettendomi a pancia in su non succede, solo di lato. Non ho vertigini o altri sintomi e si verifica solo appena sveglio, sdraiandomi in altri momenti della giornata no.

Cordialmente.

[#37] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi pare che non sia nulla di significativo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,

La contatto per aggiornarla sulla situazione.
Dopo più di un mese di dropaxin (da un po' ho portato a 20 gocce la mattina e 20 dopo pranzo) l'ansia è migliorata. Adesso riesco a camminare senza problemi e sotto questo aspetto mi sento un po' meglio.

Da circa due giorni ho notato un aumento della sete. Io ho sempre bevuto tanta acqua ma adesso ho più spesso la necessità di bere. Anni addietro feci test per diabete ma non è mai emerso niente.
Può essere un effetto collaterale del Dropaxin?

Cordialmente.

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'aumento della sete non è riportato tra gli effetti collaterali del dropaxin, ne parli col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio Dottore.
Il senso di sete è già passato.

A causa di un'afta vorrei assumere Alovex gel.
Posso tranquillamente assumerlo durante la terapia con Dropaxin?

Buona serata.

[#41] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non ci sono problemi nell'utilizzo del prodotto in questione.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#42] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,
Per quanto riguarda la camomilla prima di andare a dormire posso assumerla tranquillamente?

Cordialmente.

[#43] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, senza problemi.

Buonanotte
Dr. Antonio Ferraloro

[#44] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,
Spero di non disturbarla

Da oggi ho notato che toccando l'orecchio sinistro (solo toccandolo) , esattamente nella parte (facendo una ricerca su internet ho trovato il nome) chiamata Trago sento un leggero dolore.
Potrebbe essere un dolore correlato all'ATM?
Tra l'altro oggi stando al computer ho avuto dapprima un attacco di fosfeni e poi una cefalea (cefalea con aura?).

Cordialmente.

[#45] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, l'ipotesi dell'emicrania con aura è possibile.

Il trago dolente alla pressione del dito potrebbe anche essere correlato all'ATM.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#46] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera gentile dottor Ferrarolo,

Stamani mi sono alzato e poco dopo mi è iniziato una sorta di emicrania ad intermittenza.
Ogni tanto mi prende un dolore nella parte destra alta, talvolta occipitale della testa ed esso dura qualche secondo (5-6), poi scompare e dopo un po ricompare.
Considerando che studio anche 3 ore o più al computer ogni giorno, potrebbe essere un fattore scatenante?

La scorsa settimana sono stato da uno gnatologo che ho conosciuto qua sul sito, e mi ha detto che ho bisogno di fare un nuovo bite specifico.

Cordialmente.

[#47] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

più che di emicrania, dalla descrizione che fa, parlerei in generale di cefalea.
Ovviamente la postura può essere un fattore favorente il problema, senza escludere il fattore gnatologico come Le è stato detto dallo gnatologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,

Vorrei gentilmente chiederle un'informazione.
La terapia con Dropaxin generalmente quanti mesi va portata avanti?

Io è da circa metà agosto che la faccio e di ansia sto molto meglio di prima.

Cordialmente.

[#49] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

queste terapie vanno praticate per diversi mesi o per qualche anno, dipende dai singoli casi che sarà lo specialista a valutare.
Lei assume il farmaco da meno di quattro mesi, tempo insufficiente per pensare di ridurre il dosaggio o sospenderlo.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#50] dopo  
Utente 390XXX

Buongiorno dottore,

Intanto la ringrazio per le sue risposte sempre professionali e gentili.

Vorrei gentilmente chiederle se posso assumere Agiolax per periodi momentanei di leggere stitichezza durante la terapia con Dropaxin?

Cordialmente.

[#51] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non ci sono interazioni negative tra i farmaci in questione, è raccomandato però assumere eventuali altri farmaci a distanza di almeno 2-3 ore dal lassativo per evitare che un accelerato svuotamento intestinale possa ridurre l'assorbimento dei farmaci stessi.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#52] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottore,

Le scrivo per aggiornarla sulla situazione.
Sto continuando a prendere Dropaxin e con l'ansia va bene.
Oggi forse a causa del freddo ho accusato una sensazione di pressione (che avevo già accusato in passato) sul lato sinistro occipitale della testa. E non appena mi sdraiavo iniziava una sensazione di giramento.
Questo giramento passava non appena mi alzavo. Tutto questo senza accusare dolori particolari.

Che cosa può essere secondo lei?

[#53] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche una contrattura muscolare cervicale può causare ciò che riferisce.
Dr. Antonio Ferraloro

[#54] dopo  
Utente 390XXX

Buonasera dottor Ferraloro,

la contatto per aggiornarla sulla situazione.

Ormai l'ansia sembra domata, riesco ad uscire tranquillamente.
È da agosto 2016 che faccio la cura con Dropaxin gocce, due volte al giorno per un totale di 40 gocce giornaliere (20 mattina, 20 dopo pranzo).
Il mio psichiatra è fuori in questo periodo quindi non posso contattarlo. Quanto ancora in genere dovrei proseguire? Non ci sono pericoli che una volta smessa la terapia l'ansia ritorni? Questa è la mia preoccupazione.

Inoltre ho notato che nonostante vada in palestra, non mi vengono fuori gli addominali, ma tendo ad avere la pancia leggermente "gonfia", non grassa, ma leggermente sporgente. La causa può essere il Dropaxin? Sul resto del corpo non ho problemi e sono robusto, atletico.

La ringrazio e le pongo cordiali saluti.

[#55] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non ci sono tempi stabiliti per tutti sulla durata di questo tipo di terapia, i tempi infatti variano da un paziente all'altro in base a vari parametri chve non si possono valutare a distanza e che solo lo specialista che La segue è in grado di fare, per cui questo tipo di decisione spetta esclusivamente al Suo psichiatra.
Il dropaxin può causare aumento di peso, non so se sia il Suo caso riguardo l'ultima domanda.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#56] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,

In effetti la mia dose è minima e non credo che comporti aumento di peso nel mio caso. Anche perchè ormai lo assumo da mesi e fondalmente sono sempre lo stesso. Volevo chiederle se nonostante la terapia con Dropaxin stasera posso assumere Aspirina C effervescente dopo cena a causa di un leggero mal di gola ?

Cordialmente.

[#57] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si possono consigliare farmaci a distanza, è vietato, deve parlarne col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#58] dopo  
Utente 390XXX

Forse mi sono espresso male,

Volevo sapere se ci sono interazioni negative fra i due farmaci o se si possono assumere senza problemi?

[#59] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'associazione dei due farmaci in questione potrebbe aumentare il rischio di emorragia. Di solito con una sola assunzione non succede nulla ma deve essere il medico curante a consigliarla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#60] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore,

mi scusi la domanda un po fuori dall'argomento:

Ma fare la doccia calda quando si ha il mal di gola può portare ad un peggioramento dei sintomi?

[#61] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, nessun peggioramento.
Dr. Antonio Ferraloro