x

x

assimetria riflessi

Buonasera dottore,
sono una donna di 41 anni in buona salute con 2 figlie.
Oggi mi sono sottoposta a visita neurologica perchè da qualche tempo ho formicolio a mani e piedi, nonostante elettromiografia sia negativa.
IL neurologo mi ha detto che la visita neurologica è negativa, ho solo un'assimetria ai riflessi addominali (sono più accentuati a destra).
Ora confrontando il referto con una visita neurologica che feci nel 2010, mi sono accorta che già allora mi segnalarono questa assimetria, ma al contrario; e cioè con i riflessi addominali più marcati a sx.
Può succedere o è preoccupante questo cambiamento?
La ringrazio molto,
cordialità
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

esistono delle condizioni transitorie che possono fare cambiare alcuni segni, senza per questo essere considerate francamente patologiche.
Se il neurologo l'ha rassicurata ritengo che possa stare tranquilla.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dott. Ferraloro.
Il neurologo era tranquillo alla visita, però non aveva il dato della visita precedente (6 anni fa) perché me ne sono accorta una volta a casa.
Resta comunque valido il discorso che la variazione ci possa stare?
La ringrazio molto,
cordialità
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

teoricamente ed in generale sì, poi è ovvio che non posso sapere se questo sia il Suo caso.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Naturalmente. La ringrazio molto
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Di nulla, buon pomeriggio.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi, la disturbo di nuovo: sto rileggendo bene il referto del neurologo e non capisco tutto.
Riporto testualmente:
"l'esame neurologico mostra concreta alterazione posturale e ansia marcata." Si consiglia valutazione fisiatrica posturologica e terapia con integratore."
Ore le chiedo due cose:
1. l'elettromiografia ai 4 arti (che mi ha fatto fare il medico di base la settimana scorsa) è risultata negativa ma è durata non più di 10 minuti, è normale ed attendibile? Se ci fossero state malattie importati tipo SLA o SM l'esame l'avrebbe segnalato.
L'ho fatto dopo un paio di settimane/20 giorni dall'inizio dei sintomi.
2. che ne pensa del referto neurologico? Potrebbe dirmi qualcosa? Perché nonostante fosse una visita privata il medico è stato davvero di pochissime parole.
Grazie per l'aiuto e la comprensione.
Buona serata
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

l'EMG non fa fare diagnosi di SLA (per la SM non è un esame utile e non fa parte del protocollo diagnostico), essendo questa essenzialmente clinica, potrebbe solo confermarla.
Nel Suo caso quali sarebbero i sintomi della SLA?

[#8]
dopo
Utente
Utente
Mi preoccupano i formicolii ed un dolore muscolare che ho da qualche giorno (un 2/3 settimane) ad una gamba. Ogni tanto (ad essere sincera sporadicamente)mi sento degli "scatti" di un attimo (mi è capitato al labbro e al gluteo), mio marito dice che succede a tutti....mi pare d'aver capito che, però, forse la mia età non è quella media d'insorgenza della malattia. Mi scusi se le sembro infantile e paranoica ma sono finita in una pagina sul web che mi ha davvero agitata ed avendo anche due bambine mi sono "fatta un film" terribile!!
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

il dolore e i formicolii non sono sintomi di SLA, stia tranquilla.
Faccia la visita fisiatrica come Le ha prescritto il neurologo.

Cordialità
[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, grazie di cuore per la comprensione e la professionalità con cui mi ha risposto. Cordialità
[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottor Ferraloro mi scusi,
secondo lei anche relativamente a quegli "scattinini" brevissimi e diffusi in varie parti del corpo posso stare tranquilla? Non so perché ma oggi, concentrandomi, mi sono accorta che mi capitano spesso.. se non ho capito male leggendo on line si chiamano fascicolazioni. Mi diranno frazioni di secondo e compaiono un po' ovunque.
Grazie per la disponibilità
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

ritengo che possa stare tranquilla anche riguardo gli scattini che riferisce.
[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore!
Peccato la lontananza altrimenti venivo a trovarla!!
Cordialmente
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

consideri sempre i limiti di un consulto a distanza, ne parli col fisiatra.

Cordiali saluti
[#15]
dopo
Utente
Utente
Si certo.
Alla luce di quanto detto crede comunque che possa liberarmi dalla mia paura di malattia gravissima?
Grazie
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

come scrivo da tempo, a distanza non si possono dare certezze, non sarebbe serio, la mia è solo un'impressione confermata dal neurologo che l'ha visitata.
Sembrerebbe nulla d'importante.

Cordialmente


[#17]
dopo
Utente
Utente
Si mi è chiaro. A volte siamo alla ricerca di un parere autorevole che ci dica quello che vorremmo sentire.
La ringrazio tanto per la Sua professionalità.
Buona serata