Fastidio gambe

Buonasera e la mia prima volta che scrivo in questo sito.
A gennaio 2016 sono stato ricoverato per una forte anemia dovuta da emoroidi da me non curate prima..ho fatto tutti gli accertamenti e sono stato dimesso in attese di essere chiamato per l'intervento chirurgico.
Da quel momento la mia vita è cambiata sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca..e da qualche giorno sento un senso di debolezza alle gambe come sento dei leggeri formicolii (entrambi le gambe) come la sensazione di percepire il sangue che scorre..lo stesso me lo fa alle braccia l'unica differenza che al posto dei formicolii ho dei leggeri tremolii!
Sono andato su internet per cercare informazioni su tutto questo (sbagliando) e mi sono solo ipanicato di più!
Ho la sensazione di testa vuota..difficoltà nel concentrarmi..sensazioni strane!
Premetto che l'anemia la sto tenendo sotto controllo..circa un mese fa ho fatto l'emocromo e le analisi sono perfette..ho fatto un elettrocardiogramma una settimana fa tutto ok!
Volevo capire se secondo il vostro parere questi sintomi che sento possono essere dovuti da ansia?
Grazie in anticipo della vostra professionalità!
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Buona sera,

la sua sintomatologia che racconta potrebbe essere ansia/stress-correlata.
Ma comprenderà come sia buona norma e sana prudenza medica, prima di attribuire un disturbo alla sfera psichica, escludere possibili cause organiche.
Pertanto le consiglio una valutazione (visita) neurologica di persona.
Qualora in corso di visita apparissero indicati esami strumentali questi verranno prescritti in maniera "mirata".

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua pronta risposta.
Vedo che lei e di Roma dove posso raggiungerla per una visita?
Grazie.
[#3]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Qualora il suo intendimento sia quello di farsi visitare da chi le sta scrivendo troverà informazioni e coordinate di contatto sul sito web personale: www.otellopoli.it
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno volevo spiegare un mio problema..da un po' di tempo che ho i polpacci indolonsiti e deboli delle volte ho la sensazione di crampi ma è solo una sensazione visto che il crampo vero e proprio non mi prende..a volte avverto dei spasmi muscolari.
Ho fatto varie analisi di cui emocromo completo tutti nella norma e gli elettroliti anche questi nella norma.
Sono una persona molto ansiosa..non pratico sport..volevo chiedere se questi tipi di fastidi che sento possono essere dovuti alle mie ansie?
Io so che l'ansia mette in tensione i muscoli.
Grazie della vostra disponibilità.
[#5]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Buongiorno a Lei,

Se la domanda e': stress/ansia possono essere causa o concauss di crampi e/o fascicolazioni?
La risposta necessariamente è SI.
Ciò non chiude la questione: Lei ha comunque bisogno di una vidita neurologica.
Non fosse altro che per una sana prudenza medica.

Cordialmente.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dottor Poli
Quando lei dice di fare una visita neurologica è semplicemente per prudenza? Dalla sintomatologia descritta lei cosa pensa? Sempre nei limiti di un consulto online.
Grazie.
[#7]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Scrivo quanto suddetto poichè prima di attribuire con eccessiva facilità i disturbi a stress ed ansia il comportamento corretto, come da "linee guida", deve essere quello di escludere possibili alternative cause organiche.

Pertanto quantomeno un visita neurologica va effettuata.

Cordialmente.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test