x

x

Strane macchie e mal di testa...

Salve dottori, vi voglio mostrare il mio problema che da un po' di tempo mi sta facendo preoccupare...e non poco! Praticamente, in vari momenti della giornata, sia alla luce che al buio, mi capita di vedere delle strane macchie o a volte cerchi di colore blu/viola. In un primo momento mi capitava di vederle solo su superfici chiare, ora invece comincio a vederle dappertutto. Anche la sera, in macchina, oppure comunque quando esco mi capita di vederle spesso. Queste diventano sempre più vistose in presenza di sforzi o di nervosismo. Non so se i due fenomeni possono essere correlati ma la sera accuso sempre stanchezza, pesantezza alla testa e sugli occhi, senso di confusione e spesso un mal di testa a livello frontale. Premetto che sono un tipo molto ansioso e ipocondriaco e per questo sono già in cura da uno psicologo.

Non so se potrebbe essere più un problema di natura oculistica oppure neurologica, anche se parlandone in giro mi hanno indirizzato più verso un problema neurologico.

Secondo voi questa è una cosa preoccupante? Può essere correlata in qualche modo ai disturbi di natura ansiosa?


Ringrazio anticipatamene ognuno che interverrà.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Utente,

tra le varie ipotesi che si possono avanzare a distanza mi viene da pensare alle aure visive, nel Suo caso atipiche, seguite da cefalea che potrebbe assimilarsi ad un emicrania con aura.
Le sottolineo però che il decorso e i tempi non sono quelli tipici per cui è indicata una visita neurologica ed eventuali esami diagnostici il collega potrebbe richiedere, per es. RM encefalica ed EEG.
Utile anche una valutazione oculistica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, innanzitutto grazie per la risposta. Ho eseguito da poco sia un ECG che un ecocuore e sono usciti entrambi perfettamente nella norma. Inoltre ho tenuto anche sotto controllo la pressione che é mediamente sui 125/75.
Comunque... cosa significa che "il decorso e i tempi non sono quelli tipici"?? È una cosa preoccupante e/o pericolosa?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Utente,

mi riferivo all'Elettroencefalogramma (EEG) e non Elettrocardiogramma.

Detto questo, "il decorso e i tempi non sono quelli tipici" riguardo l'emicrania con aura, quindi resta il dubbio se possa essere questa condizione, per questo motivo Le ho consigliato la visita neurologica.

Cordialmente

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto