Mal di testa ricorrente

Buongiorno sono una ragazza di 19 anni.
Dal 27 gennaio sto soffrendo di mal di testa, che però cambia sempre e in più non passa mai..
Premetto che sono una ragazza ansiosa ed ipocondriaca..
Mi sento come se mi schiacciassero la testa dall alto e le tempie, altre volte invece mi vengono delle fitte nella nuca un po sopra l orecchio ma in posizione centrale .
Nella stressa zona a volte sento come se bruciasse....
Inoltre non so se possa centrare,durante i pasti sento questa pesantezza alla testa e tipo formicolio o comunque sensazione strana alle gambe..
Cosa puó essere? Sono veramente preoccupata,inoltre ho degli eritemi nel collo e petto ma non credo possa centrare..
Sono veramentr preoccupata,per favore aiutatemi a farmi tramquillizzare..
La mia dottoressa dice che é solo stress e non mi fa farr esami...
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

è da un anno che soffre di questo mal di testa? Con quale frequenza? Qualche volta ha utilizzato un antidolorifico? In caso di risposta affermativa, con quale risultato?
È stata prescritta una cura?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Chiedo scusa per l errore commesso prima,ho sbagliato,tutto è cominciato il 27 dicembre 2016 è da un mesetto circa..
La mattina già mi sveglio con questo senso di pressione nella fronte,testa e tempie poi durante il giorno rimane,senza cambiamento,a volte mi vengono fitte improvvise alla nuca,altre invece aumenta il dolore alla testa generico...
Ho utilizzato Moment o Tachipirina ma passa per un breve periodo ma neanche del tutto;è comunque un dolore sopportabile.
Non mi è stata prescritta alcuna cura in quanto la mia dottoressa sostiene sia dovuta da stress.
Aggiungo che ad ottobre ho iniziato a stare male a causa della mia ipocondria per un disturbo di catarro persistente con puntini marroni(diagnosticato da ununcome otorino come reflusso gastroesofageo e puntini dovuti dal fumo anche se io noto che questi grumi marroni aumentano e diminuiscono e anche il colore cambia da scuro a chiaro)e continui etitemi(diagnosticati dalla dottoressa come psoriasi) che non passano.
Dopo questo periodo di stress e Pantoprazolo per curare il reflusso,iniziai aa rilassarmi,ma poi incominciò questo continuo fastidio alla testa....
A volte sento come bruciare,altre volte fitte...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

il tipo di mal di testa che descrive potrebbe essere assimilabile ad una cefalea di tipo tensivo, certamente curabile.
Il fatto che sia dovua a stress non significa che non si possa curare, ci sono molecole efficaci anche per queste condizioni ma, come Lei sa, non si possono consigliare farmaci a distanza in soggetti che non si conoscono.
Il consiglio che Le posso dare è, qualora il problema dovesse persistere, di rivolgersi ad un neurologo esperto in cefalee per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio immensamente.. quindi crede possa trattarsi di stress? Nulla di grave e pericoloso? Ho paura...
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

l'impressione che si ricava a distanza non sembra trattarsi di patologie importanti, tuttavia non potendo dare certezze on line Le ho consigliato una visita neurologica se il problema dovesse persistere.

Cordialità

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test