Scialorrea

Buon giorno, soffro di reflusso gastroesofageo, con vari disturbi tra cui la scialorrea.
Con l'uso dei farmaci (IPP, e procinetici) riesco in qualche modo a tenere a bada il reflusso, ma la scialorrea nn mi da tregua , sono costretto a deglutire continuamente a raschiare la gola e tossire a volte.
Volevo chiedere se ce un rimedio efficace per questo problema, ho sentito parlare del botulino come rimedio per questo problema .
[#1]
Dr. Giorgio Enrico Gerunda Chirurgo generale, Chirurgo toracico 2k 94
Gentile signore se il suo reflusso le da questi problemi è bene che si faccia valutare da un chirurgo che opera le ernie iatali per via laparoscopica. In questo modo potrà verificare se esiste una indicazione chirurgica per risolvere definitivamente il suo problema. La tecnica laparoscopica è sicura ed efficace e la degenza è di pochi giorni senza particolari fastidi.
Mi faccia sapere
cari saluti
Gerunda

Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test