Utente 313XXX
Gentilissimi specialisti,
Un mese e mezzo fa mi recai da uno Specialista in neurologia che per motivi di problemi ad addormentarmi la sera, aggravati da una forma di osas lieve (almeno così pare dall'ultima polisonnografia) per un prolasso del palato, mi prescrisse circadin 2mg, con il quale la situazione è migliorata un po' nel mese di trattamento.
Lo scatolo di circadin l'ho finito ed ho provato a contattare il neurologo per sapere se dovessi continuare il trattamento o meno... purtroppo lo specialista però ha avuto un brutto incidente è dunque per ora non esercita...
So che non è giusto chiedere a voi ma È un caso abbastanxa limite quello accaduto, ma posso continuare con il circadin 2mg? anche a lungo termine? sul bugiardino c'è scritto che può essere preso per 13 settimane, io l'ho preso per 4 anche se per altre 4-6 precedenti ho preso integratori di melatonina da 1 mg.
Non ho grosse patologie oltre la osas lieve, soffro di reflusso gastroesofageo ed ho un lieve disturbo ipocondriaco.
Non sono iperteso e non ho problemi cardiaci...

Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

come sicuramente ha già letto, le linee guida del sito non permettono di dare indicazioni in tal senso. Pertanto si può attenere alle indicazioni del bugiardino per quanto riguarda la durata della terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro