Utente 446XXX
Salve, sono un ragazzo di 30 anni e sono molto ansioso e ipocondriaco. Vi scrivo perchè da qualche giorno ho la sensazione mentre mangio di potermi strozzare. Mangio molto velocemente in genere e soprattutto mi capita, se mangio cibi troppo filanti, come mozzarella, scarola ecc.. di avere la sensazione di strozzarmi. Non ho disturbi a ingerire il cibo, non ho dolori alla gola, non ho reflusso, non ho nessun sintomo e dopo pranzo sto benissimo. Ho notato che la cosa sta diventando anche psicologica e quando arriva il momento di mangiare penso sempre alla deglutizione, al cibo in bocca e alla paura di soffocarmi e questa cosa inizia a pesarmi. A volte è capitato di mangiare tanto velocemente che i pezzi li inghiottivo con scarsa masticazione e a volte non scendevano con facilità in gola ( episodi sporadici). Ho anche paura che il cibo possa entrare nel condotto respiratorio causandomi soffocamento. Ma la cosa che piu mi spaventa è che su internet ho letto che problemi di deglutizione, strozzamento ecc... possa essere collegato alla SLA. Sono terrorizzato. Grazie mille, aspetto un votro parere.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con i famosi limiti del consulto a distanza, il problema sembrerebbe di origine psichica, la Sua infatti mi sembra solo paura.
Faccia una visita neurologica che se negativa, come penso, La orienterebbe sul versante psichico del problema che va affrontato rivolgendosi ad uno psichiatra.
Si tranquillizzi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Gentile dottor Ferraloro prima della visita neurologica voglio attendere un po', sto attraversando un periodo ansioso e sono molto stressato, inoltre ho già fatto un anno e mezzo fa 4 visite neurologiche in otto mesi, tutte con neurologi diversi per paura di SM o SLA. Tutte le visite furono negative ( le feci solo per tranquillizzarmi perché avevo letto su internet di tali malattie e avevo paura). Penso sia l ansia che porta questi sintomi. Alla fine non è che non riesco a deglutire ma ho solo paura di strozzarmi e il pensare mentre mangio alla deglutizione, mi fa accentuare i sintomi e la paura. Credo che passare da se, basta stare tranquilli e mangiare con calma.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non sapevo che in passato avesse effettuato diverse visite neurologiche, pertanto può passare direttamente, se il disturbo dovesse persistere, ad una consulenza psichiatrica o presso uno psicologo. Avevo intuito che la Sua fosse solo paura.
Il fatto però che periodicamente si manifesti, il problema andrebbe affrontato tempestivamente prima che si cronicizzi.
Stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 446XXX

Grazie mille dottore. La terrò informato. Per me escludere malattie come SLA o SM già vuole dire stare in fase di ripresa psicologica. Penso di non avere problemi neurologici e non andrò mai più a leggere su internet, MAI.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi auguro che mantenga la promessa, lo dico per il Suo bene.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 446XXX

Gentile dottor Ferraloro, ieri sera ho cenato e oggi ho pranzato e devo dire che le cose sembrano andare meglio, provo ad essere piu forte del pensiero. Continuo tuttavia a pensare mentre mangio di poter soffocare, a trattenere il respiro per deglutire, di mastricare a lungo ecc.. Spero tutto passi molto in fretta, compreso lo stress. Volevo chiederle se tra i sintomi di SM iniziali ci sono ad esempio problemi a deglutire e se è il mio caso o posso stare tranquillo. Ho ancora paura che possa trattarsi di esordio di SM. Grazie mille.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il sintomo riferito non rientra tra quelli iniziali tipici della SM.
Le ricordo che la ricerca di rassicurazioni è già un sintomo ansioso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro