Utente 427XXX
salve sono una ragazza di 25anni e da un anno e mezzo soffro di cervicalgia e lieve scoliosi e la sto curando con terapie mezieres e logopedia però da allora sono andata in ansia e mi vengono gli attacchi di panico e da gennaio ho un fastidio alla gola che non scende e non sale e quando mangio e come se mi mancasse l aria qst fastidio come posso risolvere?..volevo un consiglio se posso intraprendere qualche terapia farmacologica per curare l ansia e attacchi di panico......non l'ho fatto fino adesso perche ho paura dei farmaci sia che possono dare effetti collaterali o indipedenza sono andata da una psicologa per 4 mesi senza nessun minimo miglioramento ....aspetto una vostra risposta....grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

certamente, può curare il disturbo d'ansia e gli attacchi di panico con farmaci. Eventuali effetti collaterali di solito sono limitati alla prima settimana di terapia e non si manifestano in tutti i soggetti.
A parte gli ansiolitici, altre tipologie di farmaci usate in queste condizioni non danno dipendenza e nemmeno gli ansiolitici se utilizzati solo per alcune settimane.
Altre tipologie invece vanno assunte a lungo.
Si rivolga pertanto ad uno psichiatra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 427XXX

Grazie mille dottore è stato gentilissimo vi terrò aggiornato.....

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 427XXX

Buongiorno dottore sono stata da un neurologo gli ho spiegato la situazione che da quando ho qst attacchi d'ansia nn esco più di casa... Lui mi ha prescritto sereupin da 20mg solo mattina mezza compressa per 15 giorni poi dopo una compressa al giorno poi mi ha prescritto lamictal 25mg una al mattino e una la sera poi dopo passo da 50mg una la mattina e una la sera qst cura la dovro' fare per 6mesi e volevo sapere da lei un giudizio su qst medicinali......Poi la cosa che mi invalida di più è qst fastidio alla gola tipo stamattina e come se avessi muco retronasale e ho un peso sul petto stamattina mi è stato difficile anche bere una tazza di latte.Ho fatto una visita a febbraio dall otorino dove mi ha trovato il setto nasale deviato ho fatto gli esami della tiroide esito negativo ho fatto una cura di reflusso per un mese però non ho fatto la gastroscopia ho fatto solo gli esami delle feci con esito negativo..... Secondo lei posso fare qualche altro esame? Adesso ho anche paura di prendere le compresse del neurologo... ho paura che non riesco a deglutirle....Aspetto una sua risposta Grazie! E mi scusi per il disturbo.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la terapia prescritta è congrua alla sintomatologia riferita.

L'otorino ha effettuato la laringoscopia? Cosa Le ha detto del disturbo alla gola? Consideri che spesso queste sensazioni sono di origine psicosomatica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 427XXX

Si dottore l otorino mi ha fatto la laringoscopia e mi ha detto ke non ce niente di anomalo.... Volevo sapere qst farmaci quali effetti indesiderati possono dare..? Tipo il lamictal mi ha dtt che possono uscire delle macchie sulla pelle....e nel caso lo cambiava poi mi susi per l ignoranza insieme al sereupin mi ha dato il lamictal che ho letto che qst farmaco è per chi ha problemi bipolari...e nn so se è nel mio caso a me sale l ansia mi agito e mi vengono gli attacchi di panico....

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

gli effetti collaterali dei farmaci sono individuali per cui non è possibile stabilire quale e se si manifesterà in un determinato soggetto.
Il lamictal viene utilizzato, tra le altre indicazioni, come stabilizzatore dell'umore.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 427XXX

Grazie mille dottore!

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 427XXX

Buongiorno dottore mi scusi se la disturbo nuovamente le volevo fare una domanda per quanto riguarda la cervicalgia a me quasi tutti i giorni mi fa male la testa la sento pesante fitte e orecchie tappate e poi ho sempre la vista offuscata ...questi sintomi possono riguardare la cervicale? Ma i problemi posturali (cervicalgia e scoliosi) possono guarire del tutto o questi fastidi li avrò per sempre?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"a me quasi tutti i giorni mi fa male la testa la sento pesante fitte e orecchie tappate e poi ho sempre la vista offuscata ...questi sintomi possono riguardare la cervicale?"

Questa sintomatologia può avere origine cervicale ma anche altre cause, per es. disfunzioni dell'articolazione temporomandibolare, ansia e stress, ecc. o rappresentare una forma di cefalea primaria che in tal caso è assimilata ad una cefalea di tipo tensivo.

Questi fastidi li avrà per sempre? Ovviamente no, si deve però ricercare la causa precisa e rimuoverla, inoltre in caso di cefalea tensiva abbiamo a disposizione dei farmaci che spesso danno risultati brillanti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 427XXX

Dottore come posso capire qual'e la causa precisa di qst problema ?

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

durante la recente visita neurologica ne ha parlato col neurologo che è lo specialista di riferimento per le cefalee? In caso affermativo, cosa Le è stato detto?
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 427XXX

Principalmente sono andata del disagio che sto vivendo per via dell ansia e attacchi di panico e lui mi ha prescritto i farmaci che le ho scritto nei messaggi precedenti..... poi gli ho fatto vedere la risonanza che ho fatto un anno e mezzo fa per via della cervicale esito della rm cervicale ( l esame RM della colonna vertebrale,tratto cervicale, effettuato con tecnica TSE T1/T2 mediante immagini su piani assiali e sagittali, mostra: ridotti in ampiezza e segnale i dischi intervertebraliesaminati per fenomeni di degenerazioni disidrativa. Inversione algica della lordosi fisiologica con fulcro in C4-C5 dove è apprezzabile una protusione discale posteriore che importa lo spazio subaracnoideo anteriore e le formazioni radicolari omolaterali. Minima protusione discale posteriore mediana in C6-C7.Immagine midollare regolare per segnale e morfologia. Canale spinale di ampiezza conservata. Assenza di lesioni ossee focali). Invece qst è l esito RX RACHIDE IN TOTO IN ORTOSTATISMO (Alternanza di curve scoliotiche cervico-dorso-lombari. Leggermente slivellate le ale iliache, la sinistra piu alta di 5mm. Cifosi cervicale con ipercifosi dorsale ed iperlordosi lombare).

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il problema più importante cervicale è a livello C4-C5, si rivolga inizialmente ad un fisiatra per avere una valutazione diretta del caso, poi sarà lo specialista ad indicarLe come procedere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 427XXX

Si io gia sono stata da un neurochirugo dove mi ha prescritto terapie mezieres e logopedia e lo sto facendo tutt ora ....i sintomi che le ho scritto prima (mal di testa fitte testa pesante cme vista offuscata...) può essere dovuto al problema che ho alla cervicale .

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente ed in generale è possibile che la sintomatologia riferita possa essere causata da problematiche cervicali ma non posso sapere se questo sia il Suo caso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 427XXX

Grazie dottore e' stato gentilissimo e grazie per la sua disponibilita!

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Grazie a Lei per avere scelto Medicitalia.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 427XXX

Buonasera dottore mi scusi se la disturbo nuovamente ....volevo farle una domanda ....il sintomo che mi invalida di piu e' la difficolta a deglutire anche quando nn mangio....volevo chiederle se faccio qst cura che mi ha prescritto il neurologo questo sintomo se ne va perche non riesco a mangiare tranquilla mi agito e ho un peso sul petto e nn respiro bene ....ho paura di soffocare ...infatti il mio neurologo e' fuori per un convegno e devo aspettare che rientri per vedere se mi puo dare il sereupin a gocce.....pero mi sembra che il lamictal e' solo a compresse per la paura di prendere qst compresse ancora devo iniziare la cura.

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, la terapia prescritta è indicata anche per le situazioni che descrive in quanto agisce sull'ansia e sulle paure o fobie che siano.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 427XXX

Lo spero tanto dottore .......il sereupin esiste a gocce?...' poi questa sensazione di soffocamento nn rischio niente perche anche quando provo a deglutire dp parlato a vlte scende altre volte si crea un blocco ...sn veramente disperata! La ringrazio nuovamente!

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, il sereupin a gocce esiste, in ogni caso la paroxetina in gocce è prodotta da tante ditte farmaceutiche.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 427XXX

Mi scusi se la rispondo adesso ho avuto problemi con internet...... la ringrazio sempre per la sua disponibilita ....... dottore e possibile che questo fastidio ce lo sempre anche quando sto tranquilla ....io mi sento proprio muco in gola che non scende e faccio fatica a deglutire saliva .....poi la mattina mi sveglio con la voce un po rauca.... io ho timore che non sia collegato a l ansia tipo stomaco o qualche allergia .....e se incomincio la cura x l ansia ho paura che possa peggiorare la situazione...... mi scusi se le domando sempre la stessa cosa ma questo sintomo non mi fa stare un attimo tranquilla!

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non posso sapere l'origine del disturbo, da qui sembrerebbe di origine ansiosa. Se il collega Le ha prescritto una terapia è perché ha fatto una diagnosi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 427XXX

Buongiorno dottore mi scusi se la disturbo nuovamente.... sono ritornata dal mio neurologo xche avevo paura di assumere il lamictal....... e lui mi ha rimasto sempre il sereupin da 20mg meta compressa al mattino x 15gg poi una intera e la sera Xaxan 0,50 mg Rp a compresse e una compressa la sera.... e volevo un consiglio da lei se queste terapie va bene..... lo ametto ancora devo incominciare la cura perche ho una paura tremenda ad assumere medicinali......

[#27] dopo  
Utente 427XXX

Il mio dubbio xanax e' un ansiolito posso prenderlo tutte le sere per tre mesi?

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cura è congrua con la diagnosi fatta.
Sì, lo xanax è un ansiolitico e come tale è sconsigliabile assumerlo per tre mesi, mentre il sereupin, al contrario, è meglio assumerlo a lungo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 427XXX

E come dv fare glielo dv far presente al mio neurologo....? Per quando riguarda Xanax....

[#30] dopo  
Utente 427XXX

Secondo lei com sarebbe giusto fare prendere il sereupin la mattina e xanax come lo dovrei prendere....?

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il collega sicuramente ha indicato nella ricetta le modalità di assunzione, si attenga alla sua prescrizione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 427XXX

Si dottor Antonio ferraiolo..... diciamo che la mia cura era sereupin 20mg sl mattina e poi dovevo prendere il lamictal mattina e sera e I primi 15 gg 25 mg poi passare a 50mg.....e io ho avuto paura ad assumere il lamictal....... poi ho messaggiato il neurologo e lui mi ha detto se nn vuoi prendere il lamictal sostituiscilo cn xanax....da 0,50mg rp a compresse....adesso lo contattato tramite msg lui mi ha detto di si che lo devo prendere tutte le sere per tre mesi.....adesso non so cosa fare mi devo fidare? Adesso mi e sorto qst dubbio anche a mi sembrava strano assumere Xanax tutte le sere per tre mesi adesso nn so che fare? La prego mi dia un consiglio vorrei uscire da qst situazione! Grazie.

[#33] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per il momento inizi la terapia, dopo un mese contatti il neurologo e chieda come procedere, spiegando ovviamente come si sentirà.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 427XXX

La ringrazio dottore .....diciamo posso assumere xanax per un mese tutti I giorni poi nel caso se mi sentiro meglio di staccarlo e proseguire solo con il sereupin .....grazie mille dottore e' stato molto gentile .....

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La sospensione deve avvenire sotto consiglio del medico ed essere graduale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 427XXX

Grazie dottore a me lo cosa che mi preoccupa che lui mi ha dato Xanax un "ansiolitico" x 3 mesi al posto del lamictal..... spero che sto in buoni mani....speriamo bene! Dottore un ultima domanda se lo devo prendere per 3 mesi che cosa mi puo succedere?

[#37] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un uso prolungato di ansiolitici può causare assuefazione, cioè il farmaco perde di efficacia se non si aumenta la dose, e dipendenza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente 427XXX

Cosa mi consiglia di fare ? Sto con I dubbi xche la prima vlt lui mi aveva dato il lamictal e io nn lo voluto e lui mi ha dato qst xanax adesso io dp non voglio sentirmi peggio.... xqst ancora devo iniziare la cura.. .... lo so la sto infastidendo chiedo a lei xche vedo che lei e' una dottore molto competente... .Grazie!

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare di avere già risposto a questa domanda al #33.
Dopo un mese potrebbe già agire il sereupin, quindi il collega Le potrebbe suggerire di iniziare a ridurre lo xanax.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 427XXX

Va bene la ringrazio.....scusi per il disturbo!

[#41] dopo  
Utente 427XXX

Salve dottore vlv chiederle e da stamattina che ho un formicolio mano destra fino al polso ....e volevo sapere se qst potrebbe essere un sintomo dell ansia..... premetto che sto dormendo poco nn riesco a dormire....xche sono tesissima .....xche ancora mi devo decidere di prendere la medicina....? Mi sto convicendo a prenderla xche sono stufa di vivere cosi!

[#42] dopo  
Utente 427XXX

Cosa puo essere soffro anche di cervicale e scoliosi....non.vorrei spaventarmi ancora di piu!

[#43] dopo  
Utente 427XXX

Ho sbagliato a scrivere mano sinistra..... mi scusi!

[#44] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere sia un sintomo ansioso che un sintomo causato da problematiche cervicali. Non vada a pensare altro.
Inizi tranquillamente la terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 427XXX

Volevo domandarle un altra cosa se inizio la terapia io dopo pranzo prende dei integratori per il collagene per occhi si chiamano "optra vitreo" li posso prendere cmq? Poi I medicinali xanax e sereupin si possono assumere quando fa caldo? Non abbassano la pressione e ne la alzano? Grazie lei e' un dottore molto gentile!

[#46] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i farmaci in questione si possono assumere in tutte le stagioni e non interferiscono con gli integratori che assume.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#47] dopo  
Utente 427XXX

Grazie mille dottore e sul fatto della pressione nn danno problemi?.'..'.domani cerchero di farmi corraggio e iniziero la terapia.... !

[#48] dopo  
Utente 427XXX

Un altra domanda se posso dottore xanax 0,50 rp dopo quanto fa effetto ?

[#49] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i farmaci in questione non hanno significativi effetti sulla pressione arteriosa ma ogni soggetto reagisce in modo individuale.
L'effetto ansiolitico dello xanax è rapido, pochi giorni.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#50] dopo  
Utente 427XXX

Grazie mille dottore. BUON FINE SETTIMANA anche a lei!

[#51] dopo  
Utente 427XXX

Volevo sapere un altra cosa dottore sereupin exanax fanno male al cuore?

[#52] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, stia tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#53] dopo  
Utente 427XXX

Grazie!

[#54] dopo  
Utente 427XXX

Dottore non riesco ad iniziare la cura mi vengono gli.attacchi di panico per il fatto di incominciare la cura....... mi agito in un modo molto forte mi sento che mi manca l aria ....e ho la nausea e tt qst ancora prima di incominciare.....figuriamoci se inizio e le prime settimane quando avro qualche effetto collaterale ...... sn una persona che si suggestiona ..... poi ho letto in giro su internet varie testimonianze anche negative e qst cosa mi ha buttato giu di morale.. la cura per uscirne ce solo in qst modo?

[#55] dopo  
Utente 427XXX

Gli attacchi di panico mi vengono per la situazione che si e' creata ...... per una banalita come la cervicale mi ritrovo in uno stato di angoscia e agitazione allucinante ....

[#56] dopo  
Utente 427XXX

A me si induriscono lei muscoli talmente che sto nervosa non ce qualche antipressivo leggere che si puo associare a xanax..... ho letto che a una ragazza il sereupin gli fece l effetto collaterale che si indurirono tt I muscoli e vertigini e nausea lo so nn siamo tt lo stesso modo pero ..... io vorrei qualcosa che mi faccia bene non voglio sentirmi peggio

[#57] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'ansia si può curare con la psicoterapia e/o con la farmacoterapia, considerato che la prima è stata inefficace, Le resta il ricorso ai farmaci.

"io vorrei qualcosa che mi faccia bene non voglio sentirmi peggio" Lei pensa che i medici prescrivano farmaci per fare stare peggio le persone?? La paroxetina è il farmaco più utilizzato tra gli SSRI.
Comunque prendo atto che non vuole iniziare la terapia ma, sinceramente, a distanza non saprei più cosa dirLe se non di non andare a leggere in Rete perché peggiora il Suo stato d'ansia, e lo sta dimostrando.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#58] dopo  
Utente 427XXX

Si lo che I medici scrivono farmaci per far stare bene le persone..... la mia e una paura xche gia ora sto molto agitata figuriamoci aspettare 2/3 settimane che faccia effetto......
Sinceramente le prime settimane come ci si sente?

[#59] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gli effetti sono variabili da un soggetto all'altro, se Lei è suggestionata sentirà sintomi anche se non ci sono.
Dr. Antonio Ferraloro

[#60] dopo  
Utente 427XXX

Dottore volevo un consiglio a gennaio quando l ansia incomoncio ad essere piu forte .....chiamai un neurologo di famiglia non questo che sono andata adesso ..... e mi diede xanax 0,25 mattino e sera + bbtonik da prendere la mattina x 15gg .... poi la psicologa dove andavo mi disse di non prenderli e mi disse di prendere solo il bbtonik.... "secondo me lei l ha fatto x guadagnare soldi per farmi fare le terapie lo disse anke l altro neurologo che se l avrei preso adesso starei bene" adesso volevo un consiglio secondo lei se provo prima con la terapia vecchia mi potrebbe aiutare .... x vedere se x lo meno passo qst nodo in gola. XCHE IERI ho provato a prendere una compressa non ci sono riuscita.

[#61] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il bbtonic è un integratore e agisce con i limiti di questo tipo di prodotti. Lo xanax è un ansiolitico e come tale può certamente migliorare il disturbo del nodo in gola ma alla lunga non è curativo ed è consigliabile sospenderlo dopo alcune settimane.
Se guarisce solo con questa terapia? È come faccio a saperlo se ogni soggetto risponde in modo assolutamente individuale?

La psicologa non avrebbe potuto dare consigli farmacologici, è vietato dalla legge, non può sconsigliare terapie prescritte da medici, peraltro specialisti, né viceversa consigliare farmaci.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#62] dopo  
Utente 427XXX

Cosa mi consiglia.di parlare con il mio neurologo....

[#63] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Penso proprio di sì.
Dr. Antonio Ferraloro

[#64] dopo  
Utente 427XXX

Buongiorno dottore ....tralasciando l ansia, se lei gentilmente mi potrebbe far chiarezza sulla mia cervicale ....l altra volta le ho mandato l esito della mia cervicale e lei mi disse che il problema piu importante alla cervicale e' a livello C-4 C-5 mi potrebbe dire I sintomi che puo portare? La ringrazio tantissimo!

[#65] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia dell'ernia cervicale consiste in uno o più sintomi variamente associati. In generale il dolore è il sintomo costante e poi, secondo i casi, può associarsi cefalea, rigidità del collo, limitazione dei movimenti cervicali, vertigini, nausea, irradiazioni del dolore agli arti superiori con formicolii e disturbi della sensibilità.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#66] dopo  
Utente 427XXX

Anche la vista offuscata? Quando la cervicale si infiamma ci sn medicinali per ridurre I sintomi? Sono due giorni che mi si affusca la vista e vertigini e dolore al collo

[#67] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'offuscamento della vista è compatibile con problematiche cervicali.
In caso di riacutizzazione spesso si usano antinfiammatori ma solo se la sintomatologia dolorosa è importante.
Ne deve comunque parlare col medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#68] dopo  
Utente 427XXX

Grazie dottore ....il mio dottore mi diede flunagen e levobreen ....me lo diede per tre mesi ......poi mi disse di fare le terapie ... la terapia dei farmaci lo smessa a giugno 2016 e tt ora faccio le terapie .... forse sara anche il cambio di stagione . Se metto il collare I sintomi possono diminuire un po? Stamattina ho I vertigini la vista offus.. e nausea.... Il mio medico e irragiungibile fra 2 settimane dovro fare il controllo.

[#69] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

generalmente un collare morbido è indicato dopo un colpo di frusta o dopo uno strappo muscolare, condizoni che non mi pare siano il Suo caso.
Faccia dei movimenti lenti del collo diverse volte nell'arco della giornata e non stia in posizioni fisse molto prolungate, assuma inoltre una postura corretta senza stare troppo tempo con la testa abbassata (per es. sul cellulare) o sollevata verso l'alto.
Poi, appena possibile, si rivolga al medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#70] dopo  
Utente 427XXX

Grazie dottore