x

x

Vertigini e nistagmo orizzontale

Buonasera, riporto la risonanza effettuata con mdc fatta successivamente alla risonanza normale.

Si conferma in sede puntina mediana la presenza di angioma venoso, che dopo somministrazione di mdc mostra una componente centrale con dimensione di circa 4.2 mm.
Evidenza di piccola formazione cistica della ghiandola pineale di mm 3.8, che non presenta ìmpregnazione contrastografica di rilievo delle pareti.
Evidenza di verosimile minima proprio del globo oculare sn.

La risonanza è stata fatta a seguito di un lungo periodo di vertigini prima soggettive poi oggettive, presento un nistagmo a sinistra ritmico e orizzontale.

Dovrò sottopormi a esame dei potenziali evocati vestibolari e i test delle funzionalità.
Stò assumendo jarapp 2 compresse al dì.

C'è una correlazione trà i miei sintomi e l'esito? Che significa quello riportato?

Nel porgere i miei distinti saluti la ringrazio per la risposta.
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
A livello troncoencefalico, in particolare nel "ponte di Varolio", come nel suo caso, risiedono i nuclei vestibolari (che sono una delle stazioni all'interno del Sistema Nervoso Centrale) del senso di equilibrio e senso di movimentoche nello spazio). Questi hanno una rilevante importanza per quanto concerne segni e sintomi concernenti equilibrio percezione del senso di movimeento nello spazio nonchè eventuali disturbi correlati come ad esempio il nistagmo.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
Grazie mille per la sua risposta,
Quindi l'esito della rm cosa indica? L'esame vestibolare ce l'avrò il prossimo mese.
Fatico a condurre la vita di tutti i giorni..

Distinti saluti
[#3]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
La RM Encefalo mostra "...in sede puntina mediana la presenza di angioma venoso, che dopo somministrazione di mdc mostra una componente centrale con dimensione di circa 4.2 mm. ..." situato, pertanto laddove sono i nuclei vestibolari suddetti.

Vedremo l'Esame Vestibolare.

Consiglio la esecuzione di BAEPs o italianamente ABR, esame neurofisiologico, ovvero Potenziali Evocati Tronco Encefalici.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi secondo lei potrebbe essere un problema vestibolare curabile, non qualcosa legato a patologie gravi?

Sono preoccupata perché non riesco a camminare se non appoggiata a qualcosa, mi sento come dentro a una bolla che galleggia sull'acqua.

Ho in programma sia i potenziali evocati, sia i test delle funzionalità vestibolari.

La ringrazio ancora.
[#5]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
Ora è l'ansia che parla...non la parte razionale di Lei.

In assenza di visita di persona e nella impossibilità di visionare le immagini RM Encefalo come pensa che possa formulare una ipotesi o fornirle un parere adeguato?

Le auguro di effettuare a breve la visita neurologica.
Spero abbia compreso e che quello che sarà il suo neurologo condivida quali esami effettuare.

NB: Questo è solo un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica effettuata di persona.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Certo ci mancherebbe,
Mi scusi per la domanda inappropriata.
Mercoledì avrò la visita neurologica per fortuna.

La ringrazio per la sua attenzione.

Buon lavoro e una buona giornata.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,

scusi il disturbo, stamattina ho avuto la visita neurologica e il dottore senza guardare il dischetto ha detto che l'angioma e la cisti non causano problemi di questo tipo.

Non mi manda dal neurochirurgo ma mi manda, dopo l'esecuzione dei test vestibolari e i potenziali evocati dall'otorino.
Dice che sicuramente sarà un problema vestibolare e che più di jarapp e le punture di Vessel non si potrà fare altro.
Cosa ne pensa lei?

Cordiali saluti
[#8]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
Beh speriamo che in neurochirurgo guardi le immagini e capisca qualcosa più del neurologo ignorante che non sa come a livello del ponte passino le via dell'equilibrio.
Chieda apertamente al neurochirurgo di visualizzare le immagini RM.
Poi gli faccia notare la contiguità tra angioma e centri vestibolari magari dicendo che lo ha letto sul web.
[#9]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta tempestiva, a questo punto lei mi consiglia un consulto (privato a pagamento ; perché dubito che il mio medico mi faccia la richiesta) da un neurochirurgo?
[#10]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 7k 193 52
Wuesta è una sua scelta...
[#11]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora per le risposte.
Buona giornata.