Utente 519XXX
Buonasera dottori, sono una ragazza di 22 anni e dal giorno della vigilia di Natale sto avendo parecchi malesseri. Tutto è iniziato con 2 forti giramenti di testa, che hanno portato all'inizio di un calvario: sensazione di essere in barca con vertigini, vista offuscata e stanchezza estrema. Così dopo giorni di malessere mi sono recata al pronto soccorso dove mi è stata effettuata una tac encefalo dove risultava tutto nella norma ed è stato eseguito un prelievo venoso per il controllo dei valori degli elettroliti, ma niente riguardante il sistema immunitario.
Sono stata dimessa con la diagnosi di disturbo d'ansia.
Nei giorni successi non trovavo alcun miglioramento, forse è regredita un po' la sensazione di vertigine per qualche giorno, ma poi un sabato mattina ricomincia tutto, un forte giramento di testa, sensazioni di vertigini e da qualche giorno ho iniziato ad avvertire delle piccole scosse muscolari prevalentemente negli arti inferiori, scosse che non riesco a controllare e che sono prolungate. Ho davvero paura possano essere sintomi di sclerosi multipla in quanto ho sentito di moltissimi giovani che ne sono affetti. Probabilmente questo pensiero mi sta logorando, però vorrei davvero sapere se potrebbe essere una diagnosi da non escludere.
Vi ringrazio per la disponibilità e spero in una vostra risposta che possa aiutarmi a chiarire le idee su questi sintomi.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la diagnosi di "Disturbo d'ansia" fatta al P.S. è certamente possibile ma prima di arrivare a questa conclusione è opportuno effettuare una visita neurologica ed eventuali esami che il collega potrebbe richiedere.
Le dico questo non perché sospetti la malattia che teme ma perché è l'iter diagnostico a mio avviso più corretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Buonasera dottore,
La ringrazio per la celere risposta, prenoterò al più presto una visita neurologica sicuramente. Intanto le dico che al pronto soccorso mi hanno fatto una breve visita neurologia all'ingresso: mi hanno chiesto di tenere le braccia tese davanti a me, le gambe sollevate, hanno provato a muovermi il collo e seguire il dito con lo sguardo e il medico ha riscontrato un lieve nistagmo che però poi non è nemmeno stato riportato alla collega che ha presa in carico il caso. Cosa potrebbe significare? So che il nistagmo può essere fisiologico o essere ricollegato a malattie quali labirintite o sm.
Pochi giorni fa ho eseguito una visita oculistica e secondo il medico non ho alcun problema visivo a parte un lievissimo astigmatismo.
Inoltre da stamattina mi si addormenta per alcuni minuti la mano destra con sensazione di formicolio.
Scusi l'insistenza, ma sono davvero preoccupata.
La ringrazio ancora per la disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente il nistagmo era transitorio, infatti non è stato segnalato né è stato riscontrato dall'oculista, per cui starei tranquilla.
Anche i sintomi transitori e di breve durata, come la mano addormentata per alcuni minuti, non sono sintomi di SM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 519XXX

Salve dottore, la ringrazio, questo mi tranquillizza in parte però, perché comunque io soffro costantemente di questa sensazione di vertigini e sbandamento e con la sensazione di piccole scosse agli arti.
Questi sintomi mi rendono la quotidianità difficoltosa, sono una studentessa e fatico a studiare o a concentrarmi e purtroppo mi sto facendo spaventare da questa situazione.
Perdoni l'insistenza ma cerco delle risposte.
La visita dal neurologo è fissata per i prossimi mesi, purtroppo era impossibile averla prima.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

A distanza non può avere delle risposte ma dei consigli e delle informazioni.
A questo punto più che consigliarLe una visita neurologica non è possibile fare.
Però ha già una visita negativa al P.S.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro