Utente 481XXX
Gentili medici, Sabato 10 e Domenica 11 Febbraio ho sofferto di indigestione con vomito e la mattina di Lunedì 12 Febbraio mi è stata fatta una puntura di Plasil per calmare il vomito. Appena 10 minuti dopo la puntura mi sono venute vertigini e capogiri che vanno avanti ininterrottamente da 4 giorni, rendendomi la vita quotidiana molto difficoltosa. La cosa strana è che mi sono reso conto che le vertigini si presentano non solo quando muovo la testa, ma soprattutto quando muovo o roteo gli occhi. Spero che non sia stato un effetto collaterale del Plasil, perchè leggendo sul foglietto illustrativo viene spontaneo preoccuparsi, si parla anche di effetti collaterali permanenti. L'insorgere di tali problematiche in concomitanza con l'utilizzo del suddetto farmaco potrebbe essere stata solo una coincidenza ? E soprattutto, cosa devo fare per guarire ? Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
gli effetti collaterali della somministrazione del metoclopramide (Plasil) si esauriscono nel giro di alcune ore. Il disturbo che Lei sta lamentando parrebbe orientare verso un coinvolgimento del sistema labirintico, che va attentamente valutato sotto il profilo clinico con manovre semeiologiche appropriate. Si rivolga ad un Neurologo che ponga una corretta diagnosi e che la tranquillizzi.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Grazie mille dottore, le vertigini e i giramenti di testa stanno progressivamente migliorando senza prendere niente, speriamo che tutto tutto torni così nella norma Mi interessava comunque chiederle se secondo lei è normale che le vertigini possano essere associate al solo movimento degli occhi e non della testa. Grazie davvero per la sua gentilezza

[#3] dopo  
Utente 481XXX

Ah dottore, proprio ora mi viene in mente : e se fosse un effetto collaterale dato da sospensione della paroxetina (20 mg die) che non prendo piu dal 7 febbraio circa ?? Ho superato una fase difficile della mia vita ed ora non mi serve più e per questo l'ho sospesa. Grazie

[#4] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sotto questo profilo della sintomatologia lamentata, farebbe bene a consultare il suo Psichiatra di riferimento
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it