Presincopi

A seguito di frattura vertebra L4
L3 ho avuto un forte episodio di presincope con vaso costrizione
Dopo diversi esami
Holter esami del sangue tac e visita neurologo.
Quest ultimo mi dopo aver visionato tac rileva discreta discreta dilatazione degli spazi liquori della volta.
Volevo capire cosa significa.
Perché mi ha prescritto una r.m.
Per capire il mio problema.
Nel risultato tac non c è nulla di significativo.
A cosa possono essere dovute queste presincopi che adesso a distanza di due mesi ho con episodi a due volte al giorno anche se meno importanti.
Mi sento dei leggeri sbandamenti e confusione per una durata di qualche minuto
Ho 60.anni
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Egregio Utente,
la fenomenologia che Lei descrive di tipo sincopale ha origine circolatoria e non riconosce la sua causa nel reperto di aumento degli spazi liquorali pericerebrali. Ciò esprime una atrofia relativa del cervello, che rimpicciolendosi (a 60 anni è fisiologico) determina un aumento dello spazio che esiste con il cranio e che viene colmato di conseguenza dal liquido che circola all'interno ed all'esterno del cervello. Questa situazione è bene comunque accertarla più approfonditamente con uno studio RM.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio .
Effettuero' a breve la risonanza.
Cordialita'

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test