Utente 110XXX
Buongiorno dottori, Sono una ragazza di 33 anni e da circa una settimana soffro di fastidiosi scricchiolii alla cervicale durante qualsiasi tipo di piccolo e grande movimento del collo. Da più di un giorno avverto anche una fastidiosa sensazione di bruciore della pelle del braccio destro e del palmo della mano che è un pò dolorante al tatto. Ho consultato l'ortopedico ieri che mi ha comunicato ,dopo un'accurata visita, che si tratta di cervicalgia e rigidità muscolare dovuta sia alle abitudini quotidiane che ad un colpo di frusta avuto una decina di anni fa in seguito ad un incidente.Mi ha prescritto expose e attività fisica moderata come pilates. Vorrei delle delucidazioni in merito a questa sensazione di bruciore.Può essere correlata a questi fastidiosi scricchiolii del collo? Premetto che avendo sofferto sporadicamente di vertigini in questi ultimi 3-4 anni, il neurologo 7 mesi fa mi ha fatto eseguire un RMN encefalica senza contrasto che è risultata negativa e quindi non mi ha più fatto fare altre indagini in tal senso. Posso stare più o meno tranquilla che non si tratti di patologie neurodegenerative?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
è verosimile che la rigidità muscolare del collo (che le causa la fastidiosa sensazione di scricchiolii) sia un esito del pregresso trauma cervicale, ma questo è difficilmente correlabile alle sensazioni di bruciore e dolenzia a carico del braccio. Le ipotesi patogenetiche da prendere in considerazione sarebbero due: irritazione di una radice spinale del tratto cervicale (C6-C7) oppure un interessamento nel nervo mediano nel tunnel carpale. Al riguardo potrebbe essere opportuno eseguire una RM del rachide cervicale ed un EMG all'arto superiore destro.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Salve dottore grazie per il suo consulto. Attualmente dopo 3 gg di miorilassante la sensazione al braccio è scomparsa ma resta del tutto questa fastidiosa sensazione di scricchiolio e crepitio del collo in ogni movimento . L’ortopedico mi ha detto che l terapia è di 20 gg e divo unire attività fisica come pilates. Ma mi chiedo se sia possibile che senza grossi traumi evidenti recentemente io abbia questi rumori del collo. Può essere utile fare comunque la risonanza cervicale? E può trattarsi davvero solo dello strascico del colpo di frusta?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Io glielo ho consigliato.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Salve dottore ho eseguito la RMN cervicale senza mezzo di contrasto è il risultato è stato :

Non si apprezzano alterazioni patologiche a carico dei metameri e degli spazi intersomatici esaminati. Scomparsa della lordosi cervicale. Il midollo nel tratto esaminato non presenta alterazioni patologiche.

Il radiologo mi ha detto che gli scricchiolii seppur forti sono legati ad una semplice contrattura muscolare ma nulla di patologico.

Mi consiglia comunque di rivolgermi ad un fisiatra per dei trattamenti? Siccome si tratta di un fastidio che avverto già da una decina di giorni ma non si attenua con il miorilassante. Come mi consiglierebbe di procedere?

Grazie mille!