Seuripin disturbo ossessivo

Buongiorno, mio padre sta iniziando seuripin come cura per disturbo depressivo ossessivo.
Non ha voglia di fare e si fissa su vari dolori fisici..
Anche anni fa aveva avuto tale periodo curato dal neurologo con seuripin e gocce sedative nn ricordo il nome.
Adesso ha iniziato solo sotto controllo del medico di base e attenendoci al protocollo usato negli anni precedenti perché la prima visita con il neurologo di mio padre e’ Libera fra 12 giorni.
Premetto come avevo già scritto in un altro consulto che e’ Iniziato tutto da ottobre a causa di un intervento che gli ha causato molto stress e dal di li aveva provato ad assumere daparox 1 da 20 mg alla mattina.
Purtroppo dopo tre mesi non aveva fatto effetto a livello di umore e mio padre di testa sua aveva smesso!
Ora ovviamente ci rendiamo conto che sta peggiorando e abbiamo ricominciato, e ho preso appuntamento con il neurologo per sapere se eventualmente e’ Da aumentare la dose che forse non era giusta.
Nel frattempo dell appuntamento, qual e’ La dose giusta?ha Iniziato ieri con mezza per 5 giorni poi una intera e il sedativo per riposare.
Grazie mille
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

Le ripeto che il principio attivo del sereupin è lo stesso del daparox, come Le ho scritto in un altro consulto.
A distanza non si possono consigliare farmaci né loro dosaggi ma l'indicazione del medico curante è corretta.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille lei ha pienamente ragione.
Le gocce di enn comunque mi sembrino aiutino a placare le sintomatologie.
In altra domanda: il peggioramento dei sintomi quindi può avvenire anche stavolta prima del funzionamento del farmaco?
Spero di no e nel frattempo cercheremo di tenerlo impegnato in altre attività.
La seduta di psicoterapia proposta la scorsa settimana non e’ Stata accettata volentieri da mio padre purtroppo.
Grazie mille e scusi
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

Sì, eventuali effetti collaterali potrebbero manifestarsi all'inizio della terapia.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test