Utente 485XXX
Buongiorno ho 24 anni e dall'età di 16 anni assumo keppra 2000mg al giorno per una crisi epilettica nel sonno. Il neurologo mi disse di assumere 1000mg la mattina e 1000 la sera. Da quando ho iniziato a lavorare ho notato difficoltà di concentrazione. Ho quindi iniziato ad assumere 500mg alle 10.00 500 alle 14.00 e i restanti 1000 alla sera alle 22 o comunque prima di coricarmi. E ho notato quindi durante il giorno un notevole benessere. Posso continuare l assunzione in questo modo dividendo quindi la terapia o alla lunga ci sono controindicazioni?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

questa indicazione l'ha suggerita il neurologo?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 485XXX

No da parte del neurologo mi è stato detto che potrei dividere la terapia ma non mi sono state date particolari indicazioni.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente ed in generale è possibile la modalità di somministrazione che riferisce, fondamentale è assumere il farmaco sempre alla stessa ora.
Per il Suo caso particolare però deve rivolgersi sempre al neurologo che La segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro