Utente 343XXX
Salve, ho 26 anni e soffro d ansia cronaca.. sabato sera so andando al pronto soccorso dopo che per 3 giorni mi sentivo stanco è la tachicardia nn mi faceva dormire... mi hanno fatto ecg e analisi.. ed è risultato che ho la cpk alta.. 201 su 190.. il medico di pronto non mi ha detto nulla e mi ha rimandato a casa dicendo che nn ho nulla! Il mio curante mi ha detto che potrebbe dipendere dall attività fisica... Ma sono 16 giorni che nn be faccio... anche se nell ultimo allenamento ho esagerato cn le braccia e praticamente 5 giorni non le ho potuto muovere!! Sinceramente essendo molto molto ansioso qualche problema nervoso ce l ho.. campi improvviso non ne ho pero! Cioe nn saprei che pensare... a volte sembra che ho dei sintomi della SLA e a volte no... che consigliate di fare?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'aumento della CPK è minimo e questi valori non sono significativi. L'attività fisica è frequentemente associata ad aumento della CPK.
Il consiglio? Ripetere l'esame dopo un paio di settimane di riposo.
Comunque mi sentirei di tranquillizzarLa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Grazie dottore... anche se nn be ho fatta di attività fisica recentemente prima dell esame faccio un lavoro che sto sempre in piedi cn relative tension Lombari e cervical! Puo anche essere quello?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se il lavoro in cui sta in piedi è un lavoro di movimento può certamente essere questo. In ogni caso, Le ripeto, l'aumento non è significativo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro