Utente 490XXX
Buonasera Gentili Dottori,
sono un ragazzo di quasi 26 anni e da qualche giorno ho come la sensazione di avere una salivazione più cospicua. Insieme a questo sintomo, ho uno strano intorpidimento allo zigomo, come se tirasse (molto poco).
Per completezza scrivo che da qualche mese ho dei tremori alla palpebra (associati dal mio medico di base ad un forte periodo di stress universitario).
Ancor più per completezza aggiungo che soffro di un debole acufene e vertigini (dall’odontoiatra associati a disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare e malocclusione).
Sarebbe opportuno un consulto neurologico?
Ringrazio anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

prima curerei il disturbo temporo-mandibolare come Le ha diagnosticato il dentista, se poi la sintomatologia non dovesse regredire sarebbe indicata la visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro