Utente 505XXX
Salve dottore
Sono un ragazzo di 19 anni, chiedo questo consulto per dei dubbi che ho. Questa mattina dopo aver fatto colazione mi sono addormentato un po’, circa mezz’ora e al risveglio ho notato che all’occhio destro vedevo appannato. Dopo un po’ sono uscito e sembra che il problema all’occhio sembra essere quasi del tutto risolto però ora mi è venuto un mal di testa che prende il lato sinistro dietro la nuca e dolore alla gamba sinistra con un po’ di intorpidimento, il tutto accompagnato da vertigini e senso di stanchezza. Sono in vacanza e ho anche un forte fastidio alla gola come una costrizione alla gola forse causato da esofagite da reflusso. Ho anche notato che in questi giorni è come se non sono mai calmo e per il fastidio al collo ho sempre le mani sul collo o spalle.Tutti questi sintomi soprattutto mal di testa, vertigini e vista appannata mi fanno pensare a patologie gravi come l’ischemia.
Ho anche notato che in questi giorni è come se non sono mai calmo e per il fastidio al collo ho sempre le mani sul collo o spalle.
Cosa devo fare? Devo preoccuparmi o lasciar stare? Vi ringrazio in anticipo.
Buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

si tranquillizzi riguardo problematiche ischemiche, non vedo elementi in tal senso.
Probabilmente c’è una contrattura muscolare che va però verificata mediante visita medica.
Se si trova in vacanza può rivolgersi ai colleghi di Guardia Medica per avere una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Io personalmente mi sono preoccupato per un ischemia visto le vertigini che non ho mai avuto e il mal di testa, vista appannata ad un occhio, debolezza e il problema alla gamba. Poi avevo la sensazione di non riuscire a tenere l’equilibrio da in piedi. Comunque la gamba ha un piccolo problema perché quando cammino ti 200/300 metri si affatica iniziando a far male e il piede cade subito giù, cioè l’alluce, non so se mi sono spiegato bene e per questo il medico mi ha prescritto una visita neurologica che eseguirò. Il fastidio alla gola cioè di gonfiore che ora mi da molto fastidio è per una sospetta esofagite secondo l’otorinolarigoiatra che per effettuare una diagnosi precisa mi ha detto di eseguire una visita gastoenrerologica. Ora sono preoccupato anche perché questi giorni sono molto in ansia sembra che debba succedermi qualcosa di brutto, poi la comparsa di questi sintomi e vado in panico. Una domanda, un ischemia può colpire ragazzi della mia età?
Ora come sintomatologia ho la solita debolezza, fastidio al collo, leggero mal di testa e un po’ di vertigini. Ricordo che meno di una settimana fa ho avuto un forte mal di testa a fitte nel lato sinistro che poi ha lasciato del mal di testa diffuso per una serata. Spero riesca a rispondere alle mie domande.
Comunque la ringrazio ancora per la tempestiva risposta.
Buona serata.

[#3] dopo  
Utente 505XXX

Ah vorrei aggiungere che prima accompagnato dai sintomi descritti ho avuto molti sbadigli, fiato corto e sonnolenza, come se dovevo svenire.
La ringrazio ancora.

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo con quanto detto dal medico curante riguardo la visita neurologica, probabilmente è indicata anche un’EMG agli arti inferiori.
Per quanto riguarda l'ictus, esiste un ictus giovanile ma è estremamente raro.
In ogni caso i suoi sono sintomi aspecifici.
Poi scrive "questi giorni sono molto in ansia sembra che debba succedermi qualcosa di brutto, poi la comparsa di questi sintomi e vado in panico." Le ricordo che anche l’ansia può essere all’origine di alcuni sintomi ed è un'eventualità molto frequente a verificarsi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 505XXX

Vabene dottore la ringrazio per la sua disponibilità!
Quindi se secondo lei tutta la sintomatologia descritta non dovrebbe avere cause gravi dovrei cercare di tranquillizzarmi perché ho ancora timore di queste malattie. Ora ho mal di testa fastidioso e diffuso, che prende anche gli occhi e senso di intorpidimento e debolezza anche alle mani ed è come se non avessi equilibrio e debolezza. Per escludere quadro tipo di ictus giovanile quali esami dovrebbero essere fatti?
Cordiali saluti.

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è sufficiente una TC o una RM encefalica.
Ma prima faccia la visita medica e stia sereno.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 505XXX

Giustamente dottore questa settimana essendo in vacanza non potrò eseguire visite mediche se non in ps..
Lei reputa necessario una corsa in ps? Comunque ora ho vertigini e stando seduto sulla sedia sembra che io debba cadere, è davvero una brutta sensazione.
Comunque ho eseguito una tac cranio 5 mesi fa per altri motivi ed era tutto in ordine. Questo può essere utile a qualcosa? E comunque ho paura di una ischemia non ictus.
Cordiali saluti.

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per tranquillizzarsi può rivolgersi anche alla guardia medica o, se sia sente più sicuro, al P.S., almeno non si rovina le vacanze.
Una TC effettuata 5 mesi fa oggi non è attendibile per una valutazione vascolare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 505XXX

Aggiungo col dire che poco fa mi è passata una scossa/formicolio alla testa.
Ripropongo le domande della precedente risposta.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le rispondo allo stesso modo, anzi questo è spesso un sintomo ansioso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 505XXX

Quindi dottore lei reputa che io debba andare in PS?

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Servirebbe per la Sua tranquillità perchè mi sembra molto preoccupato.
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 505XXX

Si dottore ha ragione, ammetto di essere preoccupato. Ma lei anche se in via telematica reputa che io debba andare in PS alla luce dei sintomi? Perché non vorrei stressare i miei genitori ad andare in PS per cause che non lo richiedono. Se poi lei lo reputa necessario ci andrò.
Cordiali saluti.

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Con tutti i limiti del consulto a distanza, mi sembrerebbe che non ci siano i presupposti.
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 505XXX

Vabene dottore, la ringrazio. Se vorrà la aggiornerò se ci saranno novità.
Buon ferragosto!

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Grazie.

Buon ferragosto anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 505XXX

Salve dottore
Sono di nuovo qui a scriverle perché le vertigini sono ricomparse e un bel po’ forti. Ieri devo dire che è quasi stato completamente assente ma oggi si è ripresentato forte, è come se gli oggetti si muovessero, come se io fossi disorientato debole e confuso. Questi giorni sto camminando molto e quando cammino è come se non avessi equilibrio e il pavimento si muovesse. Le durate di questi attacchi sono abbastanza lunghi e frequenti. Ho anche un Leggero mal di testa. Questo mi manda in panico e non so cosa fare. Lei reputa sia qualcosa di grave o pensa la medesima cosa dell’altra volta?
Cordiali saluti.

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza una visita diretta non è possibile stabilire la natura del problema, come impressione a distanza resto del parere che l’ansia possa giocare un ruolo determinante. Faccia la visita, come detto precedentemente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 505XXX

Si dottore la visita medica sicuramente la eseguirò. L’unico problema è che come già detto essendo in vacanza non posso eseguirne una, io tornerò nella mia città lunedì, posso aspettare quella data tranquillamente secondo lei? A volte ho anche vista appannata ma leggermente che passa subito. E prima mi ha fatto male spalla e collo, mia madre ha pensato a cervicale perché lei ne soffre. Ma le vertigini sono davvero fastidioso perché a volte ho difficoltà a tenermi in equilibrio. Provo a fare l’esame neurologico delle dita e toccare il naso e ci riesco senza problemi. Posso aspettare lunedì per andare dal mio medico? La ringrazio ancora per la sua grande disponibilità.
Cordiali saluti.

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, può consultare il medico curante la prossima settimana.
Fare dei test inerenti l’esame neurologico è un chiaro sintomo ansioso.
Stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 505XXX

Salve dottore
Le scrivo ancora per aggiornarla sui sintomi. Il mal di testa questi giorni era lieve e intermittente accompagnato sempre da vertigini, questa mattina mi ha fatto male anche il petto penso dovuto dal reflusso. Da qualche ora però il mal di testa è peggiorato, è abbastanza diffuso, prende anche zona occhi e nuca, e infatti alla nuca c’è un forte senso di pienezza, tensione come se qualcosa dall’interno spingesse. Questa sensazione, mal di testa e vertigini devono preoccuparmi? Internet ovviamente mi fa uscire come risultato ischemia/ictus/aneurisma. Lei cosa ne pensa? Al medico dovrei andarci martedì pomeriggio, posso aspettare?
La ringrazio mille ancora, buona serata.

[#22] dopo  
Utente 505XXX

Proprio ora mi sono misurato la pressione con una macchinetta che ho ed è 115/61. La minima non è bassa? Devo preoccuparmi?

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, non deve preoccuparsi per la pressione, può aspettare a martedì pomeriggio per recarsi dal medico curante a meno che la cefalea non dovesse accentuarsi e divenire intensa.
Non vada a leggere su internet diagnosi improbabili.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 505XXX

A volte il mal di testa è davvero intenso. Ho preso un oki e ho fatto un’ora di sonno ma il sintomo perdura. Ora è molto fastidioso questa pressione senso di pienezza in zona occipitale/nuca. Questo da cosa può essere causato?
La ringrazio nuovamente.
Cordiali saluti.

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In questi casi la causa più frequente è una tensione muscolare, sia dei muscoli della regione cervicale che di quelli pericranici.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 505XXX

Grazie dottore. I fatti ho pensato a queste cause e sarei stato tranquillo se non fosse per il fatto che ho letto su internet che questa sintomatologia di rigidità al collo e sensazione di pressione alla nuca corrisponde ad una aneurisma cerebrale. Questa cosa è vera? Nel mio caso reputa necessario una visita immediata? Sempre col limite del consulto a distanza.
Buona giornata.

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non è vero ciò che ha letto!
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente 505XXX

Salve dottore
Se come dice lei quella informazione è falsa il sito deve essere abolito, perché probabilmente gente come me visiterà quel sito e andrà in panico per una cosa non vera. La sintomatologia resta la medesima, a volte il mal di testa si fa più forte e pressante, a volte a destra a volte a sinistra è il costante senso di pressione/dolore alla nuca e a volte il collo. A volte sembra passi una coltellata alla testa, prende anche le tempie. Domani andrò dal medico, secondo lei cosa potrebbe essere?
La ringrazio nuovamente, buona serata.

[#29] dopo  
Utente 505XXX

Salve dottore
Sono qui per aggiornarla, ieri sono andato dal mio medico di base, non mi ha fatto nemmeno finire di spiegare i miei sintomi che ha attribuito tutto allansia perché ho anche dolore e costrizione al petto. Il mio mal di testa e sensazione di pressione alla nuca continuano anche se ieri è stato molto meno presente, se tocco la tempia destra il dolore peggiora ad esempio.
La ringrazio. Buona giornata.

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la sintomatologia è stata definita ansiosa è corretto affrontare questo problema e curarlo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 505XXX

Ho solo paura che il mio medico posa aver preso la situazione sotto gamba. Comunque non vorrei essere approfittatore ma non so a chi altro chiedere, un’ora fa circa sul braccio destro mi sono uscite delle bolle con rossore, prurito e bruciore e dopo un po’ anche al braccio sinistro. Ora è come se avessi prurito dappertutto ma maggiormente alle braccia, mal di testa che continua e guardandomi la gamba sinistra sotto la peluria sono presenti per tutta la gamba da sotto il ginocchio macchiette rosse in grande numero. Cosa potrebbe essere? Da quel che so non sono allergico a nulla. So che magari non è il suo campo ma vorrei comunque una sua opinione. La ringrazio.
Buona serata.

[#32] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

quello che riferisce deve essere sottoposto ad un dermatologo, non è possibile stabilirlo a distanza senza vedere direttamente ciò che descrive, peraltro da un neurologo...

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente 505XXX

Si capisco bene dottore e mi scuso. Volevo solo chiedere un consiglio e se occorre una visita di urgenza, quando ho qualche allergia sporadica penso sempre allo shock anafilattico. I bruciori continuano e prenderò un antistaminico. Le pensa che serva una visita d’urgenza? Cordiali saluti.

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come faccio a saperlo? Veda cosa Le consiglia il medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 505XXX

Sì domani ci andrò. Tornando al mal di testa vorrei dire una cosa che forse può essere tipico di qualche problema anche cervicale, praticamente se tocco vicino la tempia sento dolore e rimane indolenzito.
Cordiali saluti.

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe pertanto tensivo con punto di dolorabilità pericranica.
Dr. Antonio Ferraloro