Utente 505XXX
Mi rivolgo a voi per dei chiarimenti su un referto di rm ritirato venerdì scorso:il referto dice cosi:minuta areola di aspecifica gliosi nella metà posteriore del centro semiovale destro,nella stessa sede si conferma la presenza di nastriforme alterazione del segnale mal definibile iperintensa dopo mdc,compatibile con piccola anomalia di sviluppo venoso......il resto nella norma.Cosa vuol dire?Vi ringrazio x la disponibilità.....ho eseguito la risonza x continui mal di testa.Franco

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Sig. Franco,

la minuta areola gliotica aspecifica, isolata, non è da considerarsi patologica. È possibile pure che sia stata causata da un attacco emicranico particolarmente intenso.
L'anomalia di sviluppo venoso, se confermata, è di origine congenita, fin dalla nascita, e non rappresenta una grave malformazione. Nessuno dei due reperti può causare cefalea.
Faccia vedere le immagini dell’esame al neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Intanto la ringrazio x la tempestiva risposta,già stato dal neurologo e dopo un attenta visita mi ha diagnosticato una cefalea tensiva in stato d ansia generalizzato e x sicurezza mi ha fatto fare la rm......spero di trovare una cura decente xché veramente mi sta destabilizzando questo dolore anche se sopportabile.....

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

esistono farmaci efficaci per curare la cefalea tensiva, il Suo neurologo Le dirà tutto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro