Utente 445XXX
Buona sera
È da qualche giorno che avverto delle vertigini e delle brutte sensazioni di instabilità . Mi viene anche un mal di testa fastidio che mi prende fino all’occhio che va e viene . Ho fatto un anno fa vari controlli, cardiologo, oculista, otorino e neurologo , quest’ultimo mi ha detto che é tutta ansia. Io sono un tipo ansiosa però le avverto anche da coricata , come se io stessi ferma ma l’ambiente si muove . Avverto degli sbalzi anche se leggo e subito mi prende il panico. Ho fatto una radiografia ed è risultata una verticalizzazione della lordosi. Ho anche fatto dei massaggi muscolari ma continuano a comparire e mi fanno paura. Potete darmi
Qualche consiglio? Ho paura che sia qualcosa di più grave
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
il disturbo che ha descritto in maniera molto dettagliata richiama per il vero più la cosiddetta pseudo-vertigine che la vertigine vera e propria , e che è in perfetta armonia con lo stato di ansia da cui riconosce di essere affetta. La paura di avere malattie infauste, quando si struttura un disturbo di ansia di malattia, è un corollario ineliminabile. Al riguardo le suggerisco di leggere questo mio articolo di cui le accludo il link:
https://www.medicitalia.it/news/neurologia/7755-la-paura-delle-malattie-neurodegenerative-fa-male-al-cuore.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it