Utente 506XXX
Buongiorno,
scrivo perché da un paio di mesi ho alcuni sintomi strani che mi hanno spaventato un po'.
È cominciato tutto con stanchezza, dolore/pesantezza alle gambe (ho la sensazione che sia più intenso con il tempo), poi dolore/pesantezza delle braccia, vista offuscata in più sento una sensazione strana alla nuca, non dolore ma comunque sento che c'è qualcosa che non va.
I dolori sono permanenti, non ho un minuto di tregua, per una visita devo aspettare 1 mese, secondo voi cosa può essere?
Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una possibile ipotesi a distanza è la fibromialgia, consideri però che per fare diagnosi di questo tipo è necessaria un'accurata visita medica, per cui, in attesa della visita specialistica (reumatologica, neurologica) Le consiglio di rivolgersi al medico curante per un primo parere diretto.
Le ricordo che questa è solo una delle ipotesi possibili.

Codiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Il punto è che sono in vacanza e dovrei aspettare un po', comunque ho già contattato il mio medico tramite mail, e ho già ipotizzato una fibromialgia (conosco parenti e conoscenti che ne sono affetti), ma ha escluso questa patologia dicendo che i sintomi dovrebbero essere passeggeri, aumentare di intensità nel corso della giornata.
Comunque la fibromialgia è una malattia ereditaria?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, la fibromialgia non è ereditaria.
Le ricordo però che in assenza della visita diretta questa resta solo un'ipotesi senza alcuna pretesa diagnostica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro