Utente 500XXX
Buonasera dottori
Premetto che ho 22 anni che faccio un lavoro molto stressante ( agente immobiliare )
Contanti che soffro di ansia e che ho fatto tutti i possibili accertamenti ecocardio e elettrocardio tutto ok...tutto negativo
Fato anche quello sotto sforzo per togliermi l’ultimo dubbio
Vi dico che quando mi batte il cuore sudo, divento freddo e dopo 5-6 minuti bollente...respiro corto e senso di oppressione al petto...
Comunque è un periodo che il collo me lo sento rigido, ho vertigini , giramenti di testa, scosse alle braccia e alla spalla.....
Sento un intorpidimento alla guancia sinistra e anche delle fitte al petto che vanno e vengono
È possibile che sia solo artrosi cervicale ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il collo rigido è probabilmente di origine cervicale, anche una semplice contrattura muscolare può determinare tale rigidità.
Per il resto, la sintomatologia sembrerebbe di origine ansiosa o da stress, considerato l’esito negativo degli esami cardiologici. Ovviamente è solo un’ipotesi a distanza, per un parere più attendibile si rivolga al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 500XXX

La ringrazio
Il mio dottore essendo che ho un cuore sano, anche per lui è solo tanto stress e ansia accomunati
Era per avere un parere in più.......

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

bene, se i disturbi persistono La invito ad affrontare il problema ansioso rivolgendosi ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Mi sto gha a rivolgendo ad uno psicologo,
Il mio dottore mi ha dato anche la melatonina per dormire o la valeriana
Perché ho paura di addormentarmi (paura di morte nel sonno ), vivo male le mie giornate come se ogni giornata fosse l’ultima
Ogni giorno ho 2-3 attacchi d’ansia (panico)
E mi rende la vita Assai difficile anche nel mondo del lavoro

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se con la psicoterapia non risolve il problema si rivolga anche ad uno psichiatra.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro