Utente
Buona sera mi chiamo paolo ho 33 anni e da circa due settimane soffro finfascicolazioni ( visibili a occhio nudo ) in maniera diffusa su tutto il corpo . Premetto che sono un tipo molto ansioso e ora sono convinto di avere la sla . I miei principali sintomi sono queste fasvicolaziini diffuse , alcune volte mi sento i piedi come un po’ intorpiditi . Mi sono recato da un neurologo ( che non ni ha soddisfatto ) mi ha fatto una visita facendomi camminare sui talloni sulle punte battendomi con un martelletto e controllando la forza delle gambe e delle mani , e mi dice di non preoccuparmi che è una fascicolazionenpasseggera ( ma intanto a così da 15 giorni ) . Mi sento anche un po’ stanco e alcune volte ho dolori muscolari alle gambe . Ho fatto anche l’esame degli elettroliti è tutto ok .
Secondo voi potrei avere la sla che mi provoca questi sintomi . Non so se ha rilevanza è circa un mese e mezzo che soffro di scialtalgia per cui ho effettuato una rm uscita ok è una radiografia a tutta la colonna vertebrale dove l’esito è stato uno slivellamento del bacino di mezzo cm. Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

fascicolazioni diffuse senza altri sintomi motori sono benigne, in tal caso potrebbero durare anche molto di più di quindici giorni.
Il dolore e l'intorpidimento non sono sintomi motori, tipici della SLA, per cui La invito a stare tranquillo e non pensare malattie importanti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la pronta risposta , quindi secondo lei non è il caso di procedere a una elettromigrafia? Non so se possa essere utile ma qualche mese fa ho sofferto di una cosa simile agli occhi ) o meglio alle palpebre che si muovevano ed effettivamente è durato quanche settimana e poi scomparsa da solo ) mi solleva un po’ il fatto che un professionista come lei pensa che non ho tutti i sintomi di SLA. Anche la stanchezza quindi non agli atti bassi non è imputabile a tale patologia ? La ringrazio nuovamente buona serata

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Caro Paolo,

la stanchezza non è un sintomo iniziale di SLA.
Il problema simile che ha avuto alle palpebre e poi risoltosi spontaneamente erano verosimilmente miochimie che riconoscono un'origine ansiosa o da stress.
Riguardo l'EMG, con visita neurologica negativa non è prevista in caso di fascicolazioni diffuse, a maggior ragione dopo solo 15 giorni.


Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Dottore approfitto per un ultima
Domanda quindi con una semplice visita neurologica e già possibile inparte malattie importanti a carico del sistema nervoso escludere?
Giuro per le fascicolazioni auesta sera includono anche un po’ le dita dei piedi . Grazie e buona serata
Ps è davvero molto gentile

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Sig. Paolo,

alla visita neurologica in caso si SLA si riscontrano sistematicamente segni, almeno sospetti, della malattia.
Una visita neurologica negativa già esclude la SLA.
La ringrazio per il commento positivo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Dottore buon giorno vorrei approfittare ulteriormente della sua disponibilità , dopo che ci siamo sentiti mi sono tranquillizzato e per qualche giorno le fascicolazioni si erano interrotte o quanto meno diminuiste . Ora invece è da qualche giorno che le risento ma con una differenza sono meno frequenti nel arco della giornata ma
Con una pulsazione più forte . Secondo lei posso stare tranquillo. Altri quesito la notte dormo pochissimo può essere causa di fascixolazione ?
La ringrazio

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la regressione delle fascicolazioni in seguito alle rassicurazioni avute su questo sito è una conferma della loro origine psichica.
Se le fascicolazioni di notte non le avverte non c’entrano col disturbo del sonno che verosimilmente ha la stessa origine ansiosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buona sera dottore la ricontatto in quanto dopo un breve periodo di quiete ( circa un mese ) sono tornate le fascicolazioni abbastanza visibili a occhio nudo , camminano per il corpo alcune volte il
Gomito altre volte ginocchio (zona tendini ) braccia . Non durano tantissimo tempo ma
Sono sempre presenti . Solo una volta qualche settimana fa in zona ginocchi mi è durata quasi 30 minuti senza sosta . A volte penso che possano essere anche distrurbi cirocolatori.
Secondo lei è nel caso di ritornare dal neurologo ci sono stato a settembre 2018 . Grazie sempre per la sua disponibilità

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Sig. Paolo,

questo tipo di fascicolazioni non ha nessuna caratteristica tale da fare pensare la sla, peraltro erano regredite per qualche mese.
Non riconoscono cause circolatorie.
La maggioranza è di origine ansiosa.
Effettuare un'altra visita neurologica? Se serve a tranquillizzarLa va bene.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Ok la ringrazio per la sua prontezza purtroppo il dottor Google ogni qualvolta scrivi fascicolazioni riporta alla sla , poi il sentire queste fascicoalzioni in giro x il corpo non è mai piacevole . Ma possono durare realmente x anni ??
Ma leggevo che per parlare di sla ci deve essere oltre le fascicolzioni anche un reale calo di forza giusto

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il dr. Google non ha senso critico e per lui tutte le fascicolazioni sono uguali ma per fortuna esistono molteplici tipologie che fanno fare la diagnosi.

"Ma leggevo che per parlare di sla ci deve essere oltre le fascicolzioni anche un reale calo di forza giusto" certamente ma anche deficit motori.
Possono durare anche anni.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Quindi in definitiva posso tranquillizzarmi è il fatto che riesco ad andare in palestra senza problemi dovrebbe essere un buon segno?
. La ringrazio e buona serata

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ovviamente! Stia tranquillo.

Buona serata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Dottore buona sera mi
Scusi se spesso la disturbo ma sono sempre più terrorizzato dalla sla . È da questa mattina circa le 11 e fin ora che ho una fascicolazione continua zona ginocchio ( si vede bene il movimento della pelle ) e non passa più . Solitamente ho
Fascicolazioni che camminano
Su tutto il corpo non mi è mai
Successo per tanto tempo e localizzato in un punto . Mi
Devo preoccupare vero

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non deve preoccuparsi, l'origine ansiosa è evidente ma per tranquillizzarsi effettui una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Ok grazie . L’unica cosa che un po’ mi consola è che non ho cali di forza

[#17] dopo  
Utente
Dottore buona sera mi scuso
Sempre per il continuo disturbo , oggi come suo suggerimento mi sono recato da un neurologo , non sono rimasto particolarmente soddisfatto della visita , in quanto anche al momento della visita avevo evidenti fascicolazioni al ginocchio ( zona dove da qualche settimana si è localizzato il problema ) ma il dott non dopo una visita a riflessi ( in piedi mi ha fatto toccare il naso , mi ha fatto chiudeee gli occhi e mi spingeva a dx ad avanti e dietro , mi ha martelllato con in martelletto su entrambe le braccia ecc) mi dice che non posso avere la sla o niente di simile .
Il mio quesito è
Con una semplice visita si può escludere a priori simili problemi ? E poi si può non dare importanza a una evidente fascicolazione che dura da due settimane zoa ginocchio ??
A detta del dott non avendo cali di forza non c’è nessun pericolo
Di ala

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo con quanto detto dal collega. In corso di malattia si riscontrano sempre segni patologici sospetti all'esame neurologico.
E' normale che non abbia dato importanza alla fascicolazione in assenza di segni patologici.
La sla è una malattia importante, chi è davvero ammalato si rivolge al neurologo non per le fascicolazioni ma per sintomi più importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Dottore buona sera ogni tanto la distrurbo , le volevo chiedere un informazione , come già detto diverse volte soffro di fascicolazioni( x tanto tempo si spostavano in diverse parti del corpo ) , sono stato circa 3/4 mesi senza disturbi , ora ho delle fortissime fascicolzioni concentrata in un punto ben preciso zona tra ginocchio e muscolo femorale , la cosa strana è che la fascicolaziome dura tanto tempo direi
Anche ore di continuo sembra una pulsazione continua . Non ho cali di forza in generale un sento
Un po’ di dolore ai polpacci . Ora vorrei capire se questo fascicolazioni possono essersi risvegliate perché ho ripreso da circa due settimane a fare un po’ di Bike e esercizi fisici o non so può essere mancanza di qualche vitamina , qualche altra patologia . Io spero sempre che non sia sla

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lo sforzo fisico rappresenta spesso un fattore scatenante le fascicolazioni, stia tranquillo. Anche una discopatia può essere un’altra causa ma come Le dicevo precedentemente spesso non si riesce ad identificarne una precisa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Dottore grazie sempre per la sua velocità di risposta , prima su una cosa non sono stato chiaro , ora sono tre giorni che non faccio attività fisica ma la fascicolazione è bella presente anche mentre scrivo con lei . Ma lei dove fa studio ?

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non cambia il contenuto della risposta precedente.
Ho lo studio a Messina.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro