Utente 478XXX
Salve,

Sono una ragazza di 29 anni.
Spero di aver scritto nella sezione giusta.
A luglio durante un periodo di forte stress e poco sonno mi sono comparse delle extrasistole che son passate circa un mese fa.
Oltre ad esse, mi è capitato due volte sul lavoro di sentirmi male per la stanchezza (vista offuscata, disorientamento, non riuscivo a leggere) . Dopo dalle analisi del sangue risultava il ferro basso (di cui soffro) ma ho ripristinato il tutto con una cura. Poi sono stata benissimo tutta l'estate, sino ad oggi:
In seguito ad un weekend stancante (lavoro in palestra e ho sforzato il mio fisico più del solito) ieri sera di nuovo vedevo appannato e avevo il viso rosso. Stammatina mi sono svegliata e mi sono spaventata perché appena uscita di casa ero in stato confusionale, vista offuscata, dolore forte ai muscoli (sicuramente legato alla attività fisica) non riuscivo a leggere o ad articolare le parole (ad esempio al bar non riuscivo a chiedere un caffè) e mi si è addormentata la mandibola e la mano destra. Ora sono tornata a casa spaventata da tutto ciò è vorrei provare a riposare.
Ora sono un Po meno confusa ma mi è venuto un fortissimo malditesta e ancora non connetto molto.
Cosa può essere? Qualcosa di grave? Che tipo di accertamento devo fare? Può mica essere la sclerosi multipla?
Spero di avere delucidazioni perché sono davvero spaventata, grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dalla storia che racconta potrebbe essere un episodio causato da stress e stanchezza fisica, almeno come impressione a distanza.
Ovviamente è consigliata una visita presso il Suo medico curante non potendoLa noi visitare online.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro