Utente 402XXX
Buinasera a tutti,
mio marito soffre di emicrania con aura, diagnosticata tempo fa da un neurologo. Per nove mesi non si sono più verificati episodi. Oggi invece si è svegliato un po' stordito con dolori dorsali, soffre di cervicale e ha spesso dolori alla schiena. Oggi pomeriggio ha avuto il primo episodio di aura visiva senza emicrania, la cosa strana è che fino ad ora si sono verificati 4 episodi di aura visiva. Non gli è mai successo finora che il fenomeno si verificasse anche solo 2 volte nella stessa giornata e per questo sono molto preoccupata. Chiaramente lunedì prenoterò subito una visita neurologica. Qualcuno mi potrebbe dare un consiglio?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

potrebbe indicare la durata di queste aure? Si sono manifestate tutte senza cefalea?
In passato sono stati effettuati esami strumentali, per es. una RM encefalica?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Buonasera dottore,
gli episodi sono durati tutti circa 30 minuti e tutti senza cefalea apparente. Aveva preso una bustina di voltadvance da 25 mg per il mal di schiena. Non gli era stata fatta alcuna mrt solo l'encefalogramma

[#3] dopo  
Utente 402XXX

Mi ha appena confermato di non aver avuto mal di testa ma nel muovere la testa velocemente senso di vertigine. L'ultimo episodio è durato 10 minuti

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

i tempi di durata ci stanno ampiamente con l'ipotesi dell'aura emicranica, volendo anche senza cefalea è possibile, anche se non molto frequente, tuttavia cinque episodi in un solo giorno sono davvero atipici.
L'EEG era negativo?
Comunque è certamente indicata una visita neurologica ed una RM encefalica.
Qualora fossero escluse altre cause, nel periodo di maggior frequenza degli attacchi è indicata una terapia di prevenzione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 402XXX

Gentile dottore Ferraliri,
grazie mille per la sua risposta. Si l'EEC risultò negativo. Devo dire che mio marito si lascia molto prendere dal lavoro e in questi giorni è particolarmente nervoso e continua a rimurginare su determinate situazioni lavorative, non entro in campi che esulano dalla neurologia, e mi chiedevo se questo suo stato emotivo possa aver influenzato questi episodi aticipi di aura visiva.
Indubbiamente domani provvederò a prenotare una visita neurologica.
Cordialmente

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

certamente, lo stress e particolari tensioni e stati emotivi possono rappresentare un frequente fattore scatenante.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 402XXX

Buona domenica anche a lei e ancora grazie

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, Signora.

Buona domenica anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro