Utente
Salve,sono un uomo di 37 anni.allora,io da quando ricordo "soffro" di queste benedette fascicolazioni da almeno 4/5 anni o piu.su tutto il corpo ( braccia gambe.palpebra.glutei ecc).andando e scomparendo da sole e .in questi anni ho avuti frequenti mal di schiena,in quanto poi nel febbraio 2017 ho subito un operazione di ernia l5 s1..dopo un periodo post operazione di pausa e riposo a casa, sono tornato alla vita quotidiana.cambiando lavoro.ecc.le fascicolazioni c'erano sempre..poi nel gennaio 2018 si sono localizzate soprattuto al polpaccio della gamba sx dove era situata l.ernia.24 /24 a tutt'ora.con piccoli crampi e da,li ..comincio a indagare da solo e entro nel panico leggendo le varie malattie associate .....ero ipocondriaco,adesso ancora di piu.preso dalla paura faccip una prima visita neurologica un po blanda ma negativa..ad aprile 2018 da un altro neurologo faccio un emg ai 4 arti.con esito di ( segni di denervazioni a carico dei muscoli innervati dei metameri midollari s1 bilateralmente,normale la conduzione motoria e sensitiva,ipotesi clinica di rizopatia s1..mi consiglia un rm lombare di controllo assocciando il problema fascicolazioni al post operazione ernia -rizopatia.e mi prescrive nicetile a fiale.
nessun effetto.anzi.la rm fatta evidenzia ancora un minuta porusione erniana sempre l5 s1.da li in poi faccio poco e cerco di non pensarci troppo .passeranno.poi torna la paura.google ecc.malattie e panico..altra visita neurologa.a gennaio 2019.negativa..secondo il dottore tutto riconducubile a questa benedetta ernia operata..ansia.stress..ora in questo momento fascicolo al polpaccio 24/24 da piu di.un anno,non ne posso piu..oltre ad altre parti di meno ma sempre con la stessa paura che mi impedisce di vivere la vita tranquilla avendo una moglie e un figlio..possibile tutto dovuto ad un post operazione???si puo scongiurare una malattia neurodegenerativa visto il tempo trascorso delle fascicilazioni???e non avendo altri sintomi come deficit motori o di forza ????aspetto con ansia una risposta..cordiali saluti...

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dopo anni di fascicolazioni, siano esse causate dall'ernia discale, dal post-chirurgico, da ansia e stress, ecc. non vedo motivi di preoccupazione. Le visite neurologiche negative sono una conferma.
Nella malattia che teme non passano anni prima di manifestarsi completamente.
Lasci stare Google e stia tranquillo.
Esiste poi una sindrome delle fascicolazioni benigne la cui causa resta sconosciuta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore,buona sera e la ringrazio per la tempestivita'della risposta..leggo spesso i suoi commenti chiari e spesso rassicuranti su questo tema.tralasciando l'influenza che ormai dott google possa incutere in ogni utente,e non pensando a quelle malattie.( conosco la sfb sempre tramite internet)..qualche giorno fa '.parlando con un ospite ( lavoro in hotel) neurochirurgo e spiegandogli un po 'la situazione,mi ha consigliato senza ddilungarsi troppo una rm lombare con contrasto cosi da vedere anche lo stato del midollo spinale.potrebbe centrare qualcosa???cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM lombosacrale è stata probabilmente consigliata per i Suoi problemi alla schiena.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore.probabilmente come dice lei.ma la paura la fa da padrone.sopratutto da quando anche il polpaccio dx da qualche giorno mi fascicola interrottamente insieme al sx che dico fascicola mi creda da piu di un anno 24 su 24...dico senza fermarsi un secondo.ma secondo lei é possibile.questo mi comporta un fastidio assurdo sia fisico che mentale.nel riposare,,dormire , lavorare e stare con la mia famiglia.....non pensando aquelle malattie (non é facile,la mia mente invece fa decisamente il contrario),non ci sia qualcosa che possa assumere per rallentare queste fastidiosissime fascicolazioni..?,oppure mi consiglia di fare ulteriori indagini???

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non esiste una terapia specifica per le fascicolazioni, esistono però dei farmaci che si possono utilizzare ma dai risultati molto incostanti.
A quando risale l’ultima visita neurologica?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Dottore a gennaio di quest'anno

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può fare un controllo neurologico, anche per tranquillizzarsi un po’.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro