Potrebbe essere?

Salve a tutti, sono un ragazzo molto felice di 22 anni che, però, da un po’ anni soffre di ipocondria per vari traumi passati
È da un po’ di tempo che mi sono fissato di avere la sclerosi multipla
Ogni giorno mi sveglio e sto male, controllo accuratamente tutti i miei sintomi, in maniera dettagliata, quasi maniacale
tendo a somatizzare tutto quello che sento/ percepisco dal mio corpo
È iniziato tutto 7-8 mesi fa, quando, in un locale, mi si annebbiò la vista per quindici minuti, ma poi ritornò normale (calo di
Pressione, calore all’interno del locale ecc)
Poi da questa estate ho avvertito una stanchezza generale, sopratutto gambe e qualche dolorino braccia
Ho
Passato giorni interi a leggere le storie dei ragazzi affetti da SM e il risultato qual è stato?
Che sono 4
Giorni che ho apnee notturne.. . appena mi sto addormentando, nel dormiveglia, avverto una ondata di calore, un fischio, e tachicardia a mille
Può capitare anche più volte prima di addormentarmi
Secondo voi può essere un sintomo della SM O è una conseguenza dell’ansia e ipocondria?
Inoltre, mi sveglio al minimo rumore, dormo male.. . ho veri problemi del sonno
E capita che, molto spesso, tipo oggi, mi alzi con un fastidio alla gamba destra, dolente, come se avessi fatto una partita a calcetto che, in realtà, non ho mai fatto.
Oggi ho fatto una visita oculistica, anche perché sono consapevole che uno dei sintomi principali della SM è offuscamento/sdoppiamento vista, il quale, visitandomi, mi ha spiegato che non vi sono lesioni, il nervo ottico è ok
È importante la negatività della visita oculistica? Sebbene abbia parlato di possibilità un’altra sclerosi, facendo spaventare me e mia madre, causata ad esempio dall’abitudine al fumo
Alla richiesta di una risonanza magnetica, l’oculista mi ha liquidato con un ritieniti fortunato, sei sano e intelligente
Possibile che tutti questi sintomi derivino dall’ansia? Ho letto su internet, lo so, sbagliando, che l’insonnia è correlata alla SM
Purtroppo anche i miei genitori non ce la fanno
Più con me, oggi alla richiesta di una visita neurologica si sono letteralmente infuriati
A giorni andrò a vivere fuori da due miei amici per affrontare il quarto anno di Giurisprudenza, la presenza dei miei genitori, la loro ansia e apprensione (sono figlio unico) mi hanno causato anche questi disagi di ansia e ipocondria
La domanda è, come posso risolvere queste apnee notturne? Posso comunque andare a vivere fuori?
È SM o ansia?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia riferita non è tipica di esordio di SM.
Lei deve curare il disturbo d’ansia che, è molto evidente da quanto scrive, condiziona la Sua vita.
Quelle che chiama apnee notturne sono sintomi ansiosi, è questo il problema da affrontare.
Ovviamente può andare a studiare fuori, non c’è nessuna controindicazione.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Grazie dottore per risposta!!
Ha ragione, dovrò curare l’ansia

Un’ultima domanda: capita spesso, ultimamente, che mi svegli con un dolore, leggero ma costante(come se avessi corso o fatto una partita di calcetto) alla gamba destra, mai alla gamba sinistra
Può essere una conseguenza di sindrome dalle gambe senza riposo? dovuta anche all’ansia
Perché noto di doverle muovere in continuazione, anche quando sono disteso
O vi è una possibilità che si tratta di tumore osseo?
Il Dottore ieri non mi ha suggerito la RM perché i sintomi della SM sono molto invalidanti, non si tratta solo di fastidio al ginocchio, ma di vere e proprie paralisi(es non riuscire più a camminare, inciampare ecc)
È così?
[#3]
Utente
Utente
Salve dottore
Quali sono le cause dell’insonnia?
La notte mi sveglio molto spesso, non dormo bene, mi giro in continuazione, svegliandomi anche prima dell’orario normale
Possono gli orari errati ? (Dormire alle tre,svegliarsi alle 9)? O è correlata all’ansia?
Purtroppo , sbagliando e andando su internet, ho constatato che un sintomo di una neoplasia celebrale
[#4]
Utente
Utente
Durante il giorno sono felice e non ho problemi
Però,ho ripercussioni, come mal di testa,dolore leggere gamba destra ecc
E quando mi vengono ci penso ogni secondo, accentuandoli ed esaltandoli
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Ragazzo,

l'ansia è una delle cause più frequenti d'insonnia, curando l’ansia si risolverà anche l'insonnia.

Cordialmente
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto