Utente
Buonasera, sono una ragazza di 29 anni, 65kg.
fatto rm encefalo 15 gg fa.
Nessuno mi dice nulla di certo.

Rm encefalo: tecnica tse e flair per immagini t2 assiali, se t1 assiali, se t1 assiale sagittali e coronali dopo somministrazione ev di mdc.

Sistema ventricolare in asse di normale morfologia e segnale.


Multiple aree iperintense in t2 A livello di una sostanza bianca fronto-parietale-bilaterale con prevalenza destra, capsula interna sinistra, peritrigonale destra.

La somministrazione di mdc non determina impregnazioni patologiche.


Rm cervicale: tecnica tse per immagini, t2 sagittali, ge t2*assiali, tse t1 sagittali dopo sommimistrazione di Mdc.

Lo studio é stato esteso anche al tratto dorsale.

Area iperintense livello t2 a livello dei cordoni posteriori e laterali sinistra in corrispondenza di c2.
La somministrazione di Mac non determina impregnazioni patologiche.


Cd: i reperti descritti a livello dell encefalo e del midollo spinale sono riferibili a patologia infiammatoria immunomediana, attualmente senza segni di danno di barriera.


Indicata valutazione neurologica.

panico e l ansia dilagano, mi sono ricoverata il gg dopo, analisi del sangue, puntura lombare, campo visivo.

Devo aspettare 15 gg per i risultati.


Vi riporto i dati sul foglio di uscita del 29/02/20
Pev: nella norma rappresentanza e latenza nelle risposte p 100in entrambi i lati
Baer: morfologia regolare e replicabile.

nei limiti della norma la latenza delle singole risposte e laterze interpicco
Potenziali evocati: arti superiori nella norma rappresentanza e latenza delle risposte periferiche n9, midollari n11-n13 e corticali n20 per stimolazione di entrambi i lati
Arti inferiori: nella norma rappresentanza e latenza delle risp periferiche n9, midollari n22 e corticali p40 per stimolazione di entrambi i lati.


Negli ultimi giorni a letto, mi si addormenta qualche dito della mani.

Ho bisogno di informazioni in più, se sia una cosa terribile o "curabile

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Se ho capito bene manca il dato ultimo del liquor, che è fondamentale per la diagnosi (isoelettrofocusing).
Il consiglio è di dare fiducia a colleghi che ti hanno ricoverato, hanno fatto tutti gli esami necessari.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente
Esatto,purtroppo il tempo passa e non vorrei che con l emergenza in corso Io non possa effettuare prontamente una eventuale terapia.
Comunque la ringrazio per la celere risposta.

[#3]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Ma no, certamente le faranno sapere la risposta del liquor. A limite telefona lei in reparto di neurologia per avere indicazioni dopo 15 giorni dal ricovero, ma in questi casi non cambia molto iniziare la terapia un mese prima o un mese dopo (al di là dell'aspetto psicologico che comunque rimane fondamentale, ovviamente). Nel frattempo cercherei di stare tranquillo, nei limiti del possibile.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#4] dopo  
Utente
buongiorno, visto l impossibilita di recarmi in ospedale per l emergenza in corso, la dottoressa mi ha mandato per fax i primi due fogli del fascicolo.
Esami ematochimini: nella norma
Emocromo. nei limiti della norma. Linfociti; 1.25 x 10^3/uL(vn 1.50-4.50)
Assetto coagulativo PT INR 1.26(vn 0.80-1.2) Fibrinogeno 184mg/dl( vn 200-400) Resistenza Proteina C Attiva 1.92(vn>2.61)
Eleyytoforesi proteica nella norma
ormoni tiroidei: nella norma
25OH- VIT D: 15ng/ml (vn 30-100)
Antoimmunita(ana, anti DNA, ENA screening, anti Mirocondrio, cANCA, pANCA, antiCardiolipina, anti Fosfolipidi, antiGliandina, antiTransglutaminasi, antiEndomisio, ATA Tg,TPO): negativa
VES,TAS;TA test, Proteina C reattiva, immunoglobuline, complemento: nella norma
HBsAg, HCVab, anticorpi anti rosolia, CMV, Herpes Simplex I-II,Varicella,EBV VCA,EBC EBNA, HIV: negative le IgM, accetto Anti erpesSimplex 1/2 igM1.2(>1.1 positivo) anti parotite igM 1.1(0.9.-1.1dubbio)
VDRL,TPHAnegative
LIQUOR: Cellule: 11/uL; proteine 28mg/dl;Isoelettrocusing:presenza nel CSF di 26 frazioni diigG anomale assenti nel siero a pl 6.0-10.5
Indice di Link: 1.0(vn 0.30-0.70)
Conclusioni: Reperto immunopatico da sintesi intratecale di IgG oligoclonali
Sottopopolazioni linficitarie: nella norma

Diagnosi: Sclerosi Multipla

Dottore mi chiedevo, è da un po' di tempo che ho sanguimamento alle gengive mentre lavo i denti, sono attribuibili a qualche valore fuori norma che si evince qui?

[#5]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
In effetti c'è qualche piccolo scostamento dalla norma dei valori di coagulazione che non sembra particolarmente rilevante ma che forse converrebbe ricontrollare per verificare se reale o meno (senza un'urgenza esagerata).

Per quanto riguarda eventuali terapie a lungo termine per la SM, stai tranquilla perché non cambia assolutamente niente iniziarle un mese prima o un mese dopo. Ovviamente era meglio non avercela ma la maggior parte delle persone affette, oggi, conduce una vita perfettamente normale.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#6] dopo  
Utente
Speriamo dottore che non sia niente di grave.
La ringrazio cmq per la celere risposta