Utente
Buongiorno prendo il fluxarten dal 17 marzo è praticamente quasi un mese nessun effetto collaterale ma purtroppo il problema è che il fluxarten mi ha peggiorato il problema del l’emicrania aura e non risolto come dovrebbe.

Ho le crisi praticamente tutti i giorni e la cosa sta diventando molto pesante come se non prendessi neanche un farmaco.

Ad aprile ne ho già avute 13 ben solo 3 giorni di respiro se così si può dire.

Ora dato che il mio neurologo ignora il problema e non mi risponde da 3 giorni al telefono volevo sapere se potevo dal fluxarten ritornare al topamax e volevo sapere quanto quantitativamente parlando il fluxarten resta nel sangue dopo la sua sospensione

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

dopo un mese si darebbero dovuti vedere i primi benefici del fluxarten, se ciò non è successo deve sostituire il farmaco.
Perché è stato sostituito in passato il topamax? Era efficace?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Ho sospseso il topamax per gli effetti collaterali che su di me mi creavano dei problemi ma stringerò i denti questa volta perché con il topamax per 4 mesi e mezzo non ho avuto più alcuna crisi.
Il fluxarten sembra non funzionare e vorrei sospenderlo.. se lo sospendessi stasera dopo quanto posso iniziare di nuovo col topamax ? Per quanto resta nel sangue il fluxarten ?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

il fluxarten ha un tempo di eliminazione molto lento, da 20 a 30 giorni mediamente, tuttavia è possibile iniziare il topamax dopo un paio di giorni di sospensione, infatti consideri che alcuni pazienti assumono i due farmaci anche contemporaneamente, pur se con indicazioni diverse dalle Sue.
Se gli effetti collaterali del topamax sono importanti, addirittura invalidanti, può parlare col neurologo per farlo sostituire anche con un altro antiepilettico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto aspetterò una settimana se riesco e inizierò a prendere il topamax sperando che questa volta gli effetti collaterali siano minori.
Quindi se prendo il topamax anche quando non ho totalmente eliminato il fluxarten posso stare tranquilla che non mi succede nulla.. i farmaci non entrano in reazione tra di loro

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha sospeso la flunarizina non succede nulla, il topamax resta in ogni caso invariato.
Se si somministrano insieme ci potrebbe essere un lieve aumento della concentrazione nel sangue del fluxarten, per il topamax, come Le dicevo, non cambia nulla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta mi ha tranquillizzato inizierò in settimana di nuovo con il topamax allora sperando di avere un po’ di sollievo

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro