Paura ictus emorragico

Salve, ho 18 anni e da circa 2 anni soffro di mal di testa cronico che non mi fa più vivere bene.
Circa quattro giorni fa mi sono svegliato con un dolore che viene e che va vicino alla mandibola.
Dopo circa un’ora ho cominciato a sentire un dolore improvviso e acuto in prossimità della tempia sinistra.
In seguito ho cominciato ad avvertire formicolii sulla testa e che si sono estesi in tutto il corpo.
Inoltre è da qualche giorno che sento una sensazione strana vicino alla bocca, solamente da un lato, come se stesse per cedere.
Tuttora ho formicolii alle gambe in particolare quella sinistra e una leggera sensazione di nausea.
Inoltre è da circa due settimane che non ho più appetito.

Potrebbe trattarsi di un ictus emorragico o ischemico?
Grazie mille, sono molto preoccupato.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Ragazzo,

no, stia tranquillo, escludo l'ictus, la sintomatologia è completamente diversa.
E poi alla Sua giovanissima età l’ictus è molto raro.
Ha parlato col medico curante?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, no non ho ancora parlato di ciò con il medico curante, circa due settimane fa però il mio neurologo mi ha prescritto una risonanza magnetica all’encefalo a causa del mio mal di testa cronico, ma non è stato trovato niente.
Mi sono affidato inoltre a internet e ciò ha accentuato ancora di più la mia preoccupazione, anche perché sono un ragazzo molto ansioso e ipocondriaco.
Domani dovrei andare a fare le analisi del sangue per vedere se è tutto apposto.
Secondo lei i miei non potrebbero essere i sintomi iniziali di un possibile ictus emorragico o ischemico?
Grazie molte per la disponibilità

Cordiali saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Ragazzo,

Le ho già detto che l’ictus non c’entra nulla.
Evitate di andare su internet per autodiagnosi, i risultati poi sono questi, succede a tutti.
Con RM encefalica negativa deve stare tranquillo.
Il neurologo non Le ha prescritto nulla?

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
No non mi ha prescritto ancora nulla, mi ha consigliato di tenere un diario sulla frequenza del mio mal di testa, in modo tale da capirne la causa.
Secondo lei a cosa potrebbero esseri dovuti questi formicolii costanti localizzati maggiormente sulla gamba e braccio sinistro e questo continuo senso di intorpidimento a volte più fastidioso a volte meno in prossimità della parte sinistra bassa del volto?
Grazie ancora

Cordiali saluti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Questo doveva chiederlo al neurologo che l'ha visitata e che quindi conosce bene il caso.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio