Strano senso di tensione alla testa, accompagnato da cefalea e capogiri che non si placa

Buongiorno Dottori, mi scuso per il disturbo.
Scrivo questo consulto, nella speranza che qualcuno possa aiutarmi, perché da qualche giorno accuso un insolito mal di testa (mai avuti episodi del genere), con una strana sensazione di tensione a livello frontale che si estende anche lateralmente e alla regione posteriore, inoltre ho frequenti giramenti di testa con la sensazione di cadere a terra, tanto che per sicurezza preferisco stare seduto o sdraiato.

Non so se possa influire in qualche modo, ma sto assumendo da pochi giorni sporanox 100 mg prescrittami dal medico per curare una micosi cutanea, inoltre faccio presente che per cercare di placare questi strani mal di testa ho assunto la Tachipirina da 1000 mg per circa 3 giorni consecutivi, ma senza ottenere nessun risultato.
Mi chiedevo quindi: vale la pena sospendere l'assunzione di sporanox?
Potrebbe essere in qualche modo correlato a questi episodi oppure essere dipendente da altre cause?

Ringrazio in anticipo per le gentili risposte.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Ragazzo,

la cefalea è un effetto collaterale comune dello Sporanox, Lei ricorda se la sintomatologia descritta è insorta dopo avere iniziato la terapia con sporanox? Ha notato cioè una correlazione cronologica tra le due cose?
Se non ci fosse tale correlazione, si potrebbe ipotizzare una cefalea tensiva. Anche in questo caso si rivolga ad un neurologo per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta. Diciamo che prima di assumere sporanox, ogni mattina mi svegliavo con una lieve cefalea che tendeva a scemare durante la giornata.
Poi ho iniziato la terapia con sporanox e non so se è direttamente correlato, ma ogni mattina accuso una forte cefalea con la sintomatologia descritta sopra (capogiri, senso di tensione) che non ha niente a che vedere con quella presente prima di assumere il farmaco, ma che comunque era presente seppur in un'altra forma.
Quindi non so se attribuire questo problema a sporanox che avrà peggiorato la sintomatologia, oppure alla casualità, anche se penso che ci sia una certa correlazione con sporanox.
Ne approfitto per farle un'altra domanda: la cefalea tensiva viene trattata con i comuni analgesici tipo tachipirina, oki e altri, corretto? Ma per quanto tempo si dovrebbero prendere? E perché nel mio caso, la tachipirina non mi fa nessun effetto?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Ragazzo,

da quanto scrive sembra esserci una correlazione del mal di testa con l'assunzione del farmaco.
Riguardo la terapia della cefalea tensiva, dipende dalla forma, se sporadica è sufficiente un antidolorifico (se necessario), se invece è persistente spesso gli antidolorifici sono inefficaci e la terapia migliore è quella di base, di prevenzione, ma non con antidolorifici.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la gentile risposta. Non so cosa intenda di preciso per prevenzione, ma cerco di seguire uno stile di vita attento e sano non fumando, non bevendo, dormendo regolarmente e facendo una buona alimentazione.
Sono uno studente universitario e questi continui mal di testa non mi permettono di studiare come vorrei, c'è qualcosa che potrei fare per alleviare questi fastidio?
Spero vivamente che questa cefalea con questo strano senso di tensione, che oggi è localizzato tra i lobi temporali e l'occipitale, passi dopo che smetta di assumere il farmaco perché altrimenti non saprei come comportarmi visto che l'antidolorifico meno gastrolesivo che tendo ad utilizzare sempre (Tachipirina) non mi fa alcun effetto.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Cerchi di evitare posture prolungate, faccia frequenti pause durante lo studio associando attività fisica leggera con movimenti armonici anche del capo, però se il mal di testa è causato dal farmaco solo la sua sospensione può alleviare il problema.
Poi si possono utilizzare diversi farmaci appartenenti a classi differenti come terapia di base.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
D'accordo, la ringrazio per la disponibilità e per la gentilezza. Le farò sapere se sospendendo il farmaco, migliorerà la sintomatologia.

Cordiali saluti.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Bene, mi faccia sapere.

Buon fine settimana

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa