Dolore alla base del cranio

Salve.
Da stanotte avverto un fastidio alla base del cranio, sul lato sinistro della nuca.
È un dolore discontinuo, che si presenta a volte lieve a volte un po’ più intenso e che sorge spontaneo o in seguito a determinati movimenti del capo o di estensione del collo.
Dovrei preoccuparmi?
Non ho avuto nessun evento traumatico.
Ho solo la cattiva abitudine di spostare il capo a destra o a sinistra per far scattare e rilassare la tensione, non so se potrebbe essere riconducibile a questo.
Sono ipocondriaco e questo mi porta a pensare possa essere qualcosa di grave o preoccupante.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Ragazzo,

potrebbe essere un problema di tensione o contrattura muscolare ma per confermare o meno questa ipotesi è necessaria una visita diretta almeno presso il Suo medico curante.

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore. Il dolore persiste però più di rado e sempre in seguito ad alcuni movimenti del collo. Provvederò come suggerito a farmi visitare dal medico curante
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Le Sue precisazioni avvalorerebbero l’ipotesi muscolare.

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore, durante la notte ho avvertito solo una volta il dolore appunto di risvegliarmi, probabilmente dovuto ad una scorretta postura assunta durante il sonno. Nell’arco della mattinata si è ripresentato un po’ più di frequente, però quasi nella totalità degli episodi era correlato alla posizione del capo o a un movimento del collo. Il dolore lo avverto insieme ad un suono, e che non saprei ben definire, di lievissima entità, nella zona del dolore. Oltre questo, probabilmente a causa della tensione generatami dal dolore e soprattutto dalla mia ansia, avverto una tensione generalizzata nella parte del collo e della spalla (nello stesso lato, il sinistro) ed anche un leggero mal di testa, molto simile a quelli già avvertiti in passato di natura muscolo tensiva.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Le confermo quanto detto sopra.

Buona giornata

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio