Utente
Salve dottori.
mi scuso per il disturbo...
ma cortesemente vorrei un'aiuto da voi...
le spiego il fatto:

ho mia mamma che di eta' ha 70 anni..

le spiego le sue condizioni..circa 2 anni fa' mia mamma gli e' venuta una depressione..sono andato all'ospedale
per accertamenti e gli hanno dato una cura...che ringraziando il dio sembrava stare meglio,ma siccome ha preso per molto tempo
un sacco di medicine (anche perche' soffre di una artmia e prende anche ritmodan questo da circa 15 anni)..
si e' ripresa dalla depressione, e subito le e' stata diagnosticata una interogolite..in poche parole non puo' mangiare quasi niente.
si deve regolare nei pasti...anche in questo caso prende delle medicine per lo stomaco..di cui COMPRESSE ASAGOL 800MG questi tutti i giorni per 2 volte al giorno.

adesso quello che mi preoccupa e' che circa 1 mese fa' si e' sentita troppo male alla testa con formicolio e vertigini...e un dolore sulla testa tremendo..
lo portata all'ospedale,e mi avevano detto che era intossicazione..
siccome mi pareva strano,sono andato dal suo medico curante,e mi ha prescritto la risonanza magnetica encefalo..che le ho fatto fare circa 25 giorni fa'..
mi creda dottore..sono molto depresso anche io..perche nella risonanza hanno diagnosticato delle piccole ischemie alla testa,..ecco perche si sente tutti i giorni
un dolore fisso sulla testa e un forte formicolio,e non puo' girare la testa e guardare bene a dx,e sx..etc.
per queste ischemie il dottore le ha dato gocce STUGERON... 8 GOCCE LA MATTINA 8 ALLA SERA,IN PIU' COMPRESSE PRISMA 50MG,....E POI PRENDE
ANCHE TICLOPIDINA 250MG 2 VOLTE AL GIORNO...QUEST'ULTIMA PERCHE NEL ECODOPPLER E RISULTATO L'OTTURAZIONE DEL 40 PER CENTO AMBO I LATI.

e vero che sta facendo questa cura sopra descritta,pero' tutti i giorni si sente sempre male,
a volte si sente un pochino meglio,ma' a volte si sente un peso alla testa e sempre quel formicolio....
potete cortesemente AIUTARMI!!magari dicendomi come va' questa cura,o se potrebbe fare un'altra cura diversa (migliore)?

ringrazio tutti anticipatamente.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il quadro di sua mamma è quello di un encefalopatia vascolare cronica di tipo multinfartuale. La terapia che sta seguendo è corretta. Deve però soprattutto mirare alla prevenzione di nuove ischemie tenendo sotto controllo pressione arteriosa, colesterolo, glicemia e praticando se possibile attività fisica e una dieta povera di grassi. Per quanto riguarda il formicolio e la difficoltà a girare la testa, è stata esclusa una patologia (anche artrosica) a livello cervicale? Data pure la pregressa situazione depressiva indagherei anche sotto questo aspetto se vi siano segni depressivi o ansiosi in atto.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore grazie per la sua celere risposta,

riguardo la pressione arteriosa la controlliamo spesso
e di solito e' 120 0 130/50,la glicemia e nei valori normali,invece il colesterolo e' 215 pero' prende una compressa tutte le sere per il colesterolo,mentre a livello cervicale il medico a detto si che ha un minimo di artrosi ma non abbastanza..
riguardo segni depressivi o ansiosi, non direi dottore,
per questo sta' meglio,soltanto che se succede qualcosa di storto a casa o a noi figli,comincia a sentirsi nervosa,e comincia a stare in ansia,comincia ad agitarsi,
per altro niente..
soltanto che la vedo un pochino piu' magra da quando ha queste ischemie,e in faccia e' sempre bianca tipo anemica,si dagli analisi del sangue cia' l'anemia e i globuli rossi al minimo dei valori..pero' dottore posso dire che io gli sto' attento nei pasti.. l'aiuto a mangiare di piu'specialmente cose nutrienti, e con pasti che non hanno grasso..

insomma dottore il quadro di mia madre e' perfettamente quello che le ho scritto


Adesso dottore io le chiedevo una verita',il suo medico curante mi ha detto che ormai mia mamma non guarisce piu'...da queste eschemie...tutto questo e' vero?
non ci potrebbe essere un'altra cura magari migliore ..

dottore se ce qualcosa da fare me lo dica...faro' tutto per mia mamma...

dottore la ringrazio ancora..
e ringrazio tutti coloro che mi risponderanno.

un cordiale saluto!!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
le ischemie che ci sono purtroppo non guariranno ma la mamma, se non sopraggiungeranno nuovi problemi, può vivere una vita del tutto normale. La terapia in atto le ripeto che va bene, l'unica cosa che non farei a lungo è lo stugeron, mi limiterei solo ad un mese o poco più. Sarebbe anche opportuno aggiungere, quando si agita e diventa ansiosa, qualche goccia di ansiolitico.
Mi complimento con lei per come segue e cura la mamma.
Porgendole i miei auguri la saluto cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dott.Ferraloro
la ringrazio per il suo complimento,
( il fatto e' ..che di mamma c'e' ne una sola)
e di conseguenza non la voglio perdere,mi dispiace di aver perso mio papa' 14 anni fa',che ancora aveva 64 anni.

Comunque Dottore io la ringrazio moltissimo per i suoi consigli..e non so' come potrei contraccambiare.

Fra' 1 settimana faccio rifare gli analisi del sangue a mia mamma per vedere un po' come vanno,eventualmente
le faccio sapere...

grazie ancora Dottore.

E CHE DIO LA BENEDICA.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
aspetto con piacere l'esito delle analisi e mi auguro che tutto vada bene.
Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore,ho preso gli analisi di mia mamma,
ed il risultsto e' questo:

CONTA DEI GLOBULI ROSSI: 3960000
EMOGLOBINA : 11,8
EMATOCRITO : 36,7
CONCENTRAZIONE CELLULARE MEDIA: 32,1
SIDEREMIA : 65
LINFOCITI : 39,6
MONOCITI ; 10,8
POLINUCLEATI EOSINOFILI : 3,7
POLINUCLEATI BASOFILI : 0,7
CONTA PIASTRINE : 274000
TRIGLICERIDI : 104
COLESTEROLO HDL : 46,00
COLESTEROLO TOTALE : 205

nel risultato dei globuli rossi,e dell'emoglobina, e concentrazione cellulare media, ci sono gli asterischi,
risultano piu' bassi del normale..

pero' dottore mia mamma ha sempre quel peso in testa,e quel formicolio...
cosa posso fare?

DOTTORE la ringrazio anticipatamente...
un cordialissimo saluto.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
dagli esami della mamma si evince un lieve stato anemico. Di questo ne deve parlare al suo medico e anche per quanto riguarda il "peso in testa" ed il formicolio. Se il disturbo dovesse persistere le consiglio una visita neurologica.
Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio..
cerchero' al piu' presto un neurologo,
e cosi vediamo cosa dice..

grazie ancora
un cordiale saluto..

[#9] dopo  
Utente
Dottori per favore cerco aiuto....PER FAVORE ..AIUTATEMI PER MIA MAMMA..

IERI SERA L'ANNO INVESTITA SULLA STRADA VICINO DOVE ABITO IO,UN SH 125..E SICCOME CAMMINAVA AD ALTA VELOCITA' GLI E' PROCURATO UN MARE DI DANNI CHE VI ELENCO:

E' STATA RICOVERATA IN RIANIMAZIONE CON PROGNOSI RISERVATA,TANTISSIMI PUNTI ALLA TESTA SUPERIORE,DOVE AVEVA LE ESCHEMIE...non posso neanche scrivere...scusatemi sono morto anche io..
POI LE HANNO ROTTO IL BACINO FRANTUMATO..COSI HANNO DETTO I DOTTORI..PIU' DIVERSI PUNTI VARI IN TUTTO IL CORPO..
ADESSO VOLEVO CHIEDERVI SICCOME HANNO FATTO DIVERSE TAC E RM. E ANNO DETTO CHE CIA EMORAGIA AL BACINO INTERNAMENTE..GLI HANNO FATTO GIA' DA IERI SERA A STAMATTINA 6 SACCHE DI SANGUE...PERO' DICEVANO CHE L'EMOCROMO PRIMA ERA A 5,ADESSO E' A 7..
PERO' IN TARDA MATTINATA HANNO DOVUTA INTUBARLA,PERCHE' DICONO CHE CE UN'ALTRA MORAGGIA ALLA TESTA..

! DOTTORI PER FAVORE COSA DEVO FARE?..POSSO PORTARE MIA MAMMA IN QUALCHE ALTRO OSPEDALE PER SALVARLA...PER FAVORE AIUTATEMI...SE MIA MAMMA SUCCEDE QUALCOSA MUOIO ANCHE IO..


AIUTATEMIIIIIIII...

CVOME FACCIO-

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
mi dispiace tantissimo per quello che è avvenuto alla mamma. Le lesioni sono di entità gravi.
Se la mamma è in rianimazione ed intubata la lasci lì dov'è perchè non penso possa sopportare un trasferimento.
Le ischemie passate non hanno per il momento alcuna importanza. Le cose gravi sono le emorragie, quella cerebrale e quella interna addominale e pelvica.
Non so come potrei aiutarla on line. Si affidi ai medici che certamente faranno l'impossibile per salvare la mamma ma la situazione è abbastanza grave.
Le faccio tanti auguri e la saluto cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro