Utente 454XXX
Spettabile redazione e dottori,ho eseguito da poco una risonanza in procinto di una visita medica e un eventuale intervento il 3 per il ginocchio dx ed il 1 per il ginocchio sx ma senza aver la certezza che risolvo i problemi.ho gia effettuato 2 artroscopie al ginocchio dx nel 2004 e nel 2006 con pochisssimi benefici per non dir nulla.vi mando il referto.GINOCCHIO DX--Condropatia femoro-tibiale di grado maggiore al compartimento esterno,dove si evidenzia focolaio osteocondrosico a livello del piatto tibiale associato ad area di edema osseo intraspongioso.Non segni di rottura dei menischi.Integri i legamenti crociati e collaterali.Ai gradi di flessione dell'esame rotula tendente all'altoposizione e all'iperpressione esterna,condropatia femororotulea di alto grado con focolaio osteocondrosico attivo in corrispondenza della faccetta articolare laterale rotulea.Non significativo versamento articolare.Regolare il tendine rotuleo.GINOCCHIO SX--Rotula tendente all'altoposizione e all'iperpressione esterna.Focolaio osteocondrosico attivo a livello della cresta rotulea con ampi fenomeni di iperemia reattiva intraspongiosa.Segni di condropatia femoro-tibiale con alterazioni ossee cortico-sottocorticali pseudocistiche a livello del piatto tibiale esterno e in regione intercondiloidea.Integri i legamenti crociati e collaterali.Non significativo versamento libero articolare.Non segni di rottura delle fibrocartilagini meniscali.R.A. Bilateralmente,aree di alterato segnale del midollo osseo a livello della regione diafiso-metafisaria distale femorale da possibili fenomeni di riconversione midollare.Che significa tutto ciò?ho dolore bruciore e senzo di calore nelle ginocchia.cosa e la riconversione midollare,l'iperemia e le aree di alterazioni ossee pseudocistiche?Quale tipo di cura o intervento dovrò subire visto la giovane età per non far peggiorare ulteriormente la situazione?Grazie per eventuali risposte anche brutte se e il caso.un saluto

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
se continua ad aprire nuovi post nessuno Le rispoderà perchè non ci capiremo più nulla, mancando la descrizione della storia clinica precedente.

Provi a postare aggiornando il
https://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=35932
dove già i colleghi le avevano più volte risposto.
Grazie per la comprensione
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com