Utente 136XXX
Buongiorno,
per cefalee improssive e giornaliere da olre 2 mesi il medico mi ha prescritto RMN encefalo con e senza mezzo di contrasto. Non avevo mai avuto mal di testa in vita mia...e non ho altri disburbi neurologici (salvo una riduzione dell'udito a destra da circa 10 anni)
Il radiologo ( a sua totale discrezione) vista la negatività del RMN sanza mdc NON ha ritenuto opportuno fare anche la RMN con contrasto....
Per vedere eventuali infiammazione dei vasi e capire l'origine della cefalea era meglio effettuare anche il contrasto??
Posso ripetere l'esame in un altro centro facendomi fare solo il contrasto?? Ma a quel punto ci sono due macchinari diversi..........
Nel ringraziare saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

nella RM encefalica il mezzo di contrasto si utilizza soprattutto per vedere se eventuali alterazioni riscontrate "captano" il contrasto.
Se la RM effettuata ha avuto esito negativo, la decisione del neuroradiologo mi sembra condivisibile.
Consideri che la stragrande maggioranza delle cefalee non ha nessun riscontro patologico a livello della RM encefalo, pertanto l'esito negativo non mi sorprende certamente.
Si rivolga ad un neurologo esperto in cefalee per una diagnosi corretta del mal di testa riferito.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro