I due occhi accomodano in modo fra loro indipendente?

Premessa: ovviamente due occhi che non hanno difetti di vista oppure che presentano lo stesso difetto in eguale misura (esempio; pari miopia), accomoderanno, all'occorrenza, nella stessa misura.
Tuttavia mi chiedo: come si comportano due occhi miopi, come è il mio caso, nei quali vi sia un occhio con miopia minima (0,5 diottrie) e l'altro con un difetto di circa 2 diottrie?
Chiedo per il seguente motivo: SENZA l'uso di lenti, quando guardo LONTANO, il mio cervello si rassegna all'immagine sfocata del sinistro, più miope, per la quale nulla può fare, ed "usa" invece quella buona del destro che è mantenuto a fuoco accomodando secondo necessità.
Tuttavia, essendo sfocata l'immagine del sinistro, non ho idea se anche questo occhio segua comunque gli aggiustamenti di accomodazione sollecitati del destro che sta lavorando, o se invece il sinistro rimanga inoperoso senza accomodare (in effetti l'accomodazione sarebbe per esso controproducente, giacché, da miope che è, vede sfocato proprio perché è come se fosse già troppo accomodato anche a riposo).
Questo il primo punto della mia domanda; forse un po' teorico ma per me molto interessante.
Il secondo punto, più pratico:
Se invece indosso gli occhiali correttivi, pur vedendo nitido con entrambi gli occhi, avverto un leggero senso di fastidio dovuto, immagino io, allo sforzo di accomodazione abbastanza diverso richiesto ai due occhi per la messa a fuoco. Il fatto è che con le lenti sembra diventare prevalente l'immagine del sinistro, con il destro che rimane appena meno a fuoco (lo capisco facendo la prova di oscurare all'improvviso uno dei due). Il che però mi crea disagio, perché il cervello continua a percepire questa lieve anomalia a discapito del destro (dal quale senza lenti è abituato a ricevere l'immagine migliore). Allora potrebbe valere forse la pena di sotto-correggere leggermente il sinistro, magari di 0.25 / 0.50 diottrie?
[#1]
Attivo dal 2007 al 2010
Oculista
Carissimo,
se la correzionione è esatta non esiste differenza accomodativa!!!
Faccia una visita refrattiva in cicloplegia!
Un caro saluto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio