Utente 205XXX
Buongiorno,
sono un soggetto 30enne miope elevato, nel corso di una visita di controllo è stato riscontrato come valore di pressione 17mmhg, considerando che la mia pachimetria è di 380os/425od (laser miopia) vorrei sapere se è un valore anomalo, e voglio pensare che l'oculista abbia già tenuto conto dello spessore della cornea nell'indicare questo valore; questa mia tesi è avvalorata dal fatto che in una successiva visita a distanza di circa due mesi il valore era sceso a 8mmhg (e qui credo proprio che non si sia tenuto conto della pachimetria), vorrei una vostra opinione a riguardo considerando che sono miope elevato e che in famiglia c'è stato un solo caso di glaucoma (nonno in età avanzata).
In ultimo mi è stato consigliato un campo visivo solo per scrupolo e con comodo, almeno questo è quello che dice il mio oculista. scusate sono un po' preoccupato.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Siamo abbastanza d'accordo con la Sua ipotesi. E possibile che il valore riferito di 17 mmHg sia già stato "rettificato" dal Suo oculista.

Un eventuale Campo Visivo, comunque, potrà liberarLa da ogni "cattivo pensiero"!

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 205XXX

Grazie dottore per l'aiuto, provvederò a fare l'esame, è secondo lei urgente?
Grazie davvero!

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
No, non credo proprio che sia urgente. Lo prenoti e lo faccia con calma.

Grazie a Lei!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it