Utente 266XXX
Salve dottore!
A fine luglio in Spagna una sera,mentre mi stavo struccando mi sono graffiata ad un occhio,forse con un granello di sabbia che mi era entrato il giorno al mare.
Il giorno dopo l'occhio mi bruciava,mi dava prurito e non riuscivo a tenerlo aperto.
Così sono andata dalla guardia medica che mi disse che non mi poteva visitare,che dovevo andare ad un pronto soccorso di la' dall'isola pagando un ticket di 90 euro.
Così decisi di andare in farmacia dove mi diedero del collirio.
Dopo averlo già messo una volta la situazione era migliorata e il giorno dopo non avevo più niente.
Venti giorni dopo,tornata definitivamente dal mare,mi torna la sensazione all'occhio come se avessi un corpo intruso dentro e mi sembrava che mi fosse calata in po' la vista.
Vado così al Pronto Soccorso dove mi visitano e mi dicono che non ho nessuna ferita e che molto probabilmente l'occhio era rimasto infiammato.
Mi danno del collirio da mettere 3 volte al giorno per 5 giorni e mi passa già al secondo giorno.
Adesso da qualche giorno si è ripresentata la stessa sensazione!
Ma cos'è?
La ringrazio per il suo parere...

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
io le consiglio di eseguire una PTK laser
la migliore soluzione ai suoi problwemi.
a Firenze il dottor Panzardi è una sicurezza
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333