Utente 154XXX
Gentile dott. Marino

ho 32 anni e le chiedo un parere per il mio problema.
6 giorni fa ho avuto un incidente sul lavoro,un lembo di un cartone mi ha colpito nell'occhio destro.Da subito ho avvertito tantissimo dolore,difficoltà ad aprire la palpebra e sensazione di corpo estraneo,oltre a fotofobia e lacrimazione abbondante. Mi sono recata immediatamente al pronto soccorso dove mi è stata diagnosticata una brutta lesione:Abrasione corneale,per l'appunto.Mi è stato instillato dell'anestetico e successivamente illustrate le due possibili strade da intraprendere come terapia:la prima quella dell'applicazione di pomate antibiotiche per qualche gg(sconsigliatami dallo specialista oculista perchè a suo parere dopo un pò la lesione si sarebbe riaperta),la seconda consisteva nell'applicare una lente terapeutica e tenerla in situ 20 giorni ca per proteggere l'occhio e favorire una guarigione lenta ma più efficace.Io ho scelto questa della lac e assieme mi ha prescritto il collirio monodose OFTAQUIX da mettere 4 volte al g per 4 giorni e delle lacrime artificiali FILMABAK da mettere spessissimo. Ora il problema è che io ho tanto fastidio,soprattutto al mattino,ad aprire l'occhio,che è arrossato e gonfio,ancora molta sensibilità alla luce(infatti indosso sempre occhiali da sole)e nn riesco a vedere ancora in maniera nitida.Le chiedo,ma questi disturbi sono dovuti all'abrasione o può essere anche la lente terapeutica?quanto tempo dovrò tenerla e secondo lei è valida la cura che mi ha consigliato l'oculista dell'ospedale?
quanto tempo ci vorrà perchè il mio occhio torni normale? La ringrazio anticipatamente per l'attenzione che mi dedicherà e aspetto con ansia la sua consulenza preziosa.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1)questi disturbi sono dovuti all'abrasione o può essere anche la lente terapeutica?

risposta
ad entrambi i fattori



2)quanto tempo dovrò tenerla ?

risposta
almeno 7 gg



3)secondo lei è valida la cura che mi ha consigliato l'oculista dell'ospedale?

risposta
assolutamente SI




4)quanto tempo ci vorrà perchè il mio occhio torni normale?

risposta 7-15 gg

buona giornata
ed
a presto
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 154XXX

Quindi lei dice che se mi facessi rimuovere la lente terapeutica avrei gli stessi sintomi?La ringrazio per l'immediatezza della risposta,spero di sentirmi meglio nei prossimi giorni e spero che questo fastidioso incidente nn lasci dei postumi. Grazie di cuore.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sua domanda

1) Quindi lei dice che se mi facessi rimuovere la lente terapeutica avrei gli stessi sintomi?
RISPOSTA
NO AVREBBE MOLTO
MA MOLTO PIU' DOLORE
PROVARE PER CREDERE
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333